Lukaku, il Milan sfida il Napoli (nonostante l’Inter e Ibrahimovic)


C’è fermento anche nel mercato calcistico con il Milan che considera l’idea di portare Romelu Lukaku in attacco. Sebbene non sia ancora una trattativa definitiva, il tema è sul tavolo a Casa Milan. Lukaku, reduce da un’esperienza con la Roma, ha ancora due anni di contratto con il Chelsea e cerca una nuova destinazione. Il Napoli, con l’interesse di Antonio Conte, è da tempo in lizza, ma il Milan non vuole restare indietro, aprendo così le porte a un possibile scontro tra vecchi rivali e grandi cifre.

Lukaku al Milan

Lukaku ha avuto una stagione alla Roma con un guadagno di 7,5 milioni di euro di stipendio e un rendimento di 13 gol in campionato, uno in Coppa Italia e sette in Europa League. Nonostante non sia stato al suo livello migliore, ha dimostrato di poter ancora incidere in Italia e in Europa. Il Milan sta valutando la possibilità di portarlo in prestito. I rapporti con il Chelsea sono positivi, considerando i trasferimenti di Loftus-Cheek e Pulisic l’anno scorso. Un’operazione simile a quella con Olivier Giroud, giunto al Milan a quasi 35 anni e dimostratosi ancora competitivo. Lukaku, appena trentunenne, potrebbe garantire al Milan una presenza affidabile in attacco, offrendo un’alternativa all’attaccante giovane e prospettico tanto atteso dai tifosi.

Tuttavia, se la trattativa con Lukaku dovesse concretizzarsi, ci sono alcune questioni da considerare. Il suo passato interista potrebbe rappresentare un ostacolo, visto che ha giocato per l’Inter dal 2019 al 2021. Inoltre, l’arrivo di Lukaku potrebbe sollevare domande riguardo a un eventuale doppio colpo in attacco, combinando un attaccante esperto come Lukaku con uno più giovane. Senza dimenticare gli screzi del passato con Zlatan Ibrahimovic, ora dirigente rossonero. Sul belga c’è anche il Napoli di Antonio Conte.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Ai microfoni di Cronache di Spogliatoio il giornalista Riccardo Trevisani ha commentato la corsa scudetto per la prossima stagione: “Chi è la favorita? L’Inter. La Juventus non sappiamo chi cederà, si deve vedere la rosa al 15 agosto se non addirittura al 31. Secondo me l’Inter parte con un vantaggio siderale. Inter, Napoli e Juve sono le prime tre squadre del campionato per come […]

1 min di lettura

A TMW Radio, il giornalista Bruno Longhi ha parlato della lotta scudetto nel prossimo di campionato di Serie A. «Se nell’Inter non accade quel processo di stanchezza di alcuni giocatori che hanno una certa età, è chiaro che parte sempre avvantaggiata. La Juventus sta migliorando dove andava migliorata, in mezzo al campo. Un reparto che non faceva filtro e […]