De Vrij: “Mi spiace non giocare, ma all’Inter ho la sensazione di realizzare qualcosa insieme”


Stefan de Vrij ha concesso una lunga intervista a Algemeen Dagblad:Dopo i Mondiali 2022 ho ricevuto domande sul mio futuro nella squadra olandese. Non ho giocato nessun minuto in quel torneo, ma non dirò mai di no alla squadra olandese. Continuo a considerarlo un enorme onore”.

Le parole di De Vrij

“Man mano che invecchi, inizi ad avere uno sguardo diverso. Più che altro sul quadro generale. Quella sensazione di realizzare qualcosa insieme. L’ho avuto anche all’Inter la scorsa stagione, quando arrivammo in finale di Champions League. Non ho sempre giocato, ma quel feeling di squadra c’è ancora. Dai sempre un contributo. Non fraintendete, ovviamente mi dispiace se non gioco e darò tutto per avere un’opportunità. Ma in un contesto di club o in una fase finale di un torneo importante, spesso vincono le squadre più coese e meglio preparate. Anche all’Inter lo si sente enormemente. E che senso ha andare in giro arrabbiato se non stai giocando? Sei un professionista, devi essere sicuro di essere pronto quando ti viene richiesto”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter