Frattesi, il CorSport parla di “grana” e fa suonare l’allarme in casa Inter


Inter, scoppia la grana Frattesi“, titola il Corriere dello Sport dopo la visita dell’agente del centrocampista alla sede nerazzurra. Beppe Riso ha chiarito la posizione di Frattesi durante il suo incontro con i dirigenti interisti: il centrocampista non è disposto a ripetere un’altra stagione con pochissimi minuti di gioco. “Abbiamo discusso solo di Frattesi, non di Oristanio. Ci sono delle proposte per lui? È normale, ma la nostra discussione non riguardava il mercato“, ha dichiarato Riso ieri, lasciando la sede dei campioni d’Italia.

Frattesi, la situazione

Il Corriere dello Sport evidenzia che Frattesi non ha mai criticato Inzaghi per il suo utilizzo, anzi ha sempre collaborato. Tuttavia, esiste la preoccupazione di vivere un’altra stagione da riserva, soprattutto con l’arrivo di Zielinski, che potrebbe relegare l’ex Sassuolo a un ruolo di alternativa a Barella anziché a Mkhitaryan, come spesso accaduto l’anno scorso. Secondo il quotidiano romano, nonostante Inzaghi consideri Frattesi una figura cruciale per il suo sistema di gioco, c’è il rischio che il suo spazio in campo rimanga limitato. Al momento non ci sono offerte e una partenza di Frattesi non è ancora sul tavolo, assicura il Corriere dello Sport. Tuttavia, “l’allarme è scattato”, conclude l’articolo.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Ai microfoni di Cronache di Spogliatoio il giornalista Riccardo Trevisani ha commentato la corsa scudetto per la prossima stagione: “Chi è la favorita? L’Inter. La Juventus non sappiamo chi cederà, si deve vedere la rosa al 15 agosto se non addirittura al 31. Secondo me l’Inter parte con un vantaggio siderale. Inter, Napoli e Juve sono le prime tre squadre del campionato per come […]

1 min di lettura

A TMW Radio, il giornalista Bruno Longhi ha parlato della lotta scudetto nel prossimo di campionato di Serie A. «Se nell’Inter non accade quel processo di stanchezza di alcuni giocatori che hanno una certa età, è chiaro che parte sempre avvantaggiata. La Juventus sta migliorando dove andava migliorata, in mezzo al campo. Un reparto che non faceva filtro e […]