Inzaghi, c’è l’accordo per il rinnovo: aggiunto un bonus speciale


Siamo all’epilogo sulla questione rinnovo di Simone Inzaghi. L’Inter ha trovato l’accordo con il tecnico e l’agente Tullio Tinti ed è ai dettagli per il nuovo contratto fino al 30 giugno 2026 a 6,5 milioni di euro all’anno più bonus. La firma del tecnico dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Bonus speciale

Stando alle informazioni raccolte dall’esperto di mercato Fabrizio Romano, il bonus sul contratto di Simone Inzaghi sarebbe di 2 milioni di euro, che sarà sbloccato nel caso l’allenatore dovesse vincere un altro scudetto con l’Inter.

Rinnovo Inzaghi: l’accelerata dell’Inter

Brusca accelerata dell’Inter sul rinnovo di Simone Inzaghi. Come confermato da Sky Sport, c’è stato ieri mattina un incontro tra la dirigenza nerazzurra e Tullio Tinti, agente dell’allenatore.

Dopo i primi due incontri avvenuti in sede il 6 e il 12 di giugno, Beppe Marotta e Tullio Tinti hanno portato avanti la trattativa al riparo da telecamere e cronisti. A seguito del no ricevuto alla richiesta del biennale, l’agente del tecnico nerazzurro ha chiesto un aumento più corposo sulla parte fissa del salario del proprio assistito, questa volta trovando apertura da parte del club. 

I dialoghi sono andati avanti, la fumata bianca è vicina e c’è la volontà comune di comunicare il rinnovo entro la data di inizio raduno, fissata per il 13 di luglio. Con il nuovo contratto, Simone Inzaghi diventerà l’allenatore più pagato dell’intera Serie A, scavalcando anche Antonio Conte, fresco dell’accordo di 6 milioni a stagione fino al 2027 con il Napoli. Inzaghi e l’Inter sono pronti a dirsi sì per la terza volta.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter