Ecco a voi le pagelle del match contro il Benevento:

HANDANOVIC 6,5: Compie una sola parata nel match ma fondamentale sul tiro di Coda. Per il resto partita senza problemi concreti.

CANCELO 7: Grande forma fisica per il terzino portoghese. Mette in difficoltà i difensori del Benevento e sul goal del 2 a 0 effettua un cross perfetto.

SKRINIAR 8: Migliore in campo. Quarto goal in campionato per Skriniar che sblocca una gara difficile. Grande partita.

RANOCCHIA 7,5: Grande prestazione anche per Ranocchia. Torna al goal dopo 4 anni e forse anche nei cuori dei tifosi nerazzurro.

D’AMBROSIO 5 : Partita insufficiente. Sbaglia tanto e non è preciso negli interventi.

VECINO 6: All’inizio disastroso come tutta la squadra, poi nella ripresa entra nel vivo del gioco e  con una spizzata fa l’assist a Skriniar.

GAGLIARDINI 5: Cerca di fare il Borja Valero della situazione ma non ci riesce. Impreciso e in ritardo negli interventi. Il peggiore in campo.

CANDREVA 6: Partita di molti alti e bassi però sufficienza meritata. Sfiora anche il goal con un destro dalla distanza.

RAFINHA 6,5: Prima partita da titolare per lui. Non era facile giocare bene con la squadra in difficoltà, però con tecnica e passaggi precisi a provato a far girare il pallone. | KARAMOH (66′) 7: Vivacità e velocità. Con lui in campo l’ Inter segna due goal e con la sua tecnica fa applaudire più volte San Siro.

PERISIC 6,5: Non é al 100% è si vede però prova a fare del suo meglio. Sfiora il goal all’inizio poi partita di sacrificio. | BROZOVIC (80′) 6: Entra con voglia e intensità maggiore rispetto al solito e per lui non è poco. Chissà se avrà messo la testa apposto.

EDER 6,5: Partita di sacrificio. Lotta e prende molti falli. Va bene così.

SPALLETTI 6: La prestazione nel primo tempo è inaccettabile però riesce a dare la reazione nel secondo tempo.