Roma-Inter 1-3


Un altro tassello sulla strada della redenzione. La vittoria in trasferta contro i giallorossi è all’insegna della continuità e poco importa se a dare man forte è stata anche la dea bendata. I nerazzurri non hanno mai mollato, ci hanno creduto anche dopo il vantaggio romanista e nonostante i legni colpiti dai cannoni romanisti. Mai come questa volta, Icardi è stato l’uomo del destino, the man of the match, per dirla all’inglese. Spalletti ha ammesso di aver avuto fortuna, ma è indubbio che l’inter a un certo punto ha preso in mano la gara e ci ha provato fino alla fine, ribattendo colpo su colpo. La doppietta di Maurito è figlia della sua verve da goleador, della sua capacità di creare dal nulla il colpo vincente. L’anno scorso ne steccava troppe, quest’anno è partito fortissimo. E per restare alle frasi fatte, se il buongiorno si vede dal mattino…

L’inter a un certo punto ha preso in mano la gara e ci ha provato fino alla fine, ribattendo colpo su colpo.

Esordio felice per i neo acquisti Dalbert e Cancelo, lanciati nella mischia per risollevare le sorti della gara il primo, per gestire il risultato il secondo. Male l’esordio da titolare per Gagliardini, schiacciato dai centrocampisti giallorossi e sostituito da un ottimo Joao Mario. Bene o meglio ancora Borja Valero e Vecino, al primo gol in nerazzurro.

In attesa degli ultimi botti del mercato estivo e della pausa campionato, è lecito dire che al momento, se non altro, i nuovi acquisti, a partire dall’allenatore, hanno mostrato affidabilità e continuità. I “vecchi” procedono sulla via del ravvedimento… Godiamoci il momento, passo dopo passo.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Hakan Calhanoglu, centrocampista turco dell’Inter, in un’intervista al CBS Sports Golazo ha parlato del suo futuro, magari in Turchia dove gioca la sua squadra del cuore (il Galatasaray). Di seguito le dichiarazioni: “Al momento a dire il vero no. Mi piace giocare in Europa. Il mio obiettivo è restare in Europa e restare a livelli […]

1 min di lettura

Kristjan Asllani, centrocampista albanese dell’Inter, in un’intervista al ABC Morning Show ha parlato della sua avventura con la maglia nerazzurra. Di seguito le dichiarazioni: “Ho detto e continuerò a dire che per me non c’è posto migliore dell’Inter. Ci sono tanti campioni, mi aiutano ogni giorno. Ho due anni di esperienza. Sono entrato nel gruppo […]