Le Pagelle | Inter-Fiorentina 2-1


Ecco a voi le pagelle di Inter-Fiorentina:
HANDANOVIC 6: Sfortunato sul goal della Fiorentina, bene o male riesce a respingere le conclusioni dei Viola.
D’AMBROSIO 7: Il miglior giocatore in campo; difende molto bene ed è l’autore del goal decisivo.
SKRINIAR 6,5: Anticipa spesso gli attaccanti della Fiorentina; non ha responsabilità sulla deviazione sul tiro di Chiesa.
DE VRIJ 6: Fisicamente sovrasta i giocatori di Pioli ma nelle stretto soffre la velocità degli esterni.
ASAMOAH 6,5: Limita alla grande le azioni individuali di Chiesa; nel momento di difficolta la sua esperienza è stata decisiva.
BROZOVIC 6: Buono il lavoro da regista ma perdo troppi palloni in mezzo al campo.
VECINO 4: Inguardabile; sbaglia gli anticipi, la posizione in campo e anche a dettare i passaggi ai compagni. Non è di certo il Vecino che ha giocato contro il Tottenham. / KEITA (68′) 6: Entra con il piglio giusto. Da vivacità al nostro reparto offensivo, gestendo bene i palloni. Si isola quando viene spostato sulla fascia.
CANDREVA 5,5: Bene nel primo tempo anche se impreciso nel concludere verso la porta. Nella ripresa cala sbagliando inoltre passaggi che potevano portarci al goal. / POLITANO (64′) 5: Praticamente inesistente, viene cercato poco dalla squadra e non riesce a mettere in risalto le sue qualità.
NAINGGOLAN 6: La sua fisicità ci permetti di ripartire spesso però sbaglia molte e perde troppi palloni, come nel caso dell’autogoal di Skriniar.
PERISIC 5: Fisicamente non regge i ritmi partita, impreciso e frettoloso sbaglia molti cross. Non é il Perisic che conosciamo. / GAGLIARDINI (87′) S.V: Entra per dare fisicità e portare a casa i 3 punti. Nulla di più.
ICARDI 5,5: Segna il primo goal stagionale su rigore, ma per il resto non è assolutamente sufficiente. Tocca pochi palloni, sbaglia le sponde e non é reattivo in alcune occasioni che potevano portaci al goal. Da notare che quando ha azzeccato una sponda é arrivato il goal del 2 a 1. Per questo mi aspetto di più.
SPALLETTI 5: Abbiamo vinto è vero, pero il gioco mostrato non é un buon segnale. Secondo me neanche Luciano é contento di come é andata, anche se in tv dice tutto il contrario.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Lunedì 22 aprile l’attesissimo derby tra Milan e Inter. Questa volta una stracittadina non come tutte le altre, perché può portare la matematica dello scudetto. Vista l’importanza del momento, Simone Inzaghi tornerà a parlare alla conferenza stampa di vigilia. Lo confermano gli organi ufficiali del club nerazzurro. L’appuntamento con i giornalisti è fissato per domenica […]