Ferri: “Conte ha costruito una base importante, ma ora deve vincere”


L’ex giocatore dell’Inter, Riccardo Ferri ha analizzato il derby ai microfoni di ‘Tutti Convocati’ su Radio 24: “Ero presente allo stadio per il derby: l’ambiente era surreale con 79mila seggiolini vuoti. Per questo motivo sembrava un’amichevole del giovedì. Il Milan era pericoloso quando strappava con Calhanoglu e i suoi esterni velocissimi metteva in difficoltà l’Inter con i suoi cross. Rispetto all’anno scorso i nerazzurri hanno creato più occasioni. Nel suo primo anno Conte ha costruito una base importante, ora  dovrebbe chiudere l’opera portando a casa un risultato importante. C’è molta pressione, ma ha l’esperienza per gestirla”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Prima Cabal, poi Tessmann, infine Gudmundsson. Tutti e tre saltati (anche se quest’ultimo è ancora nei radar dell’Inter). Perchè? Sportmediaset.it dà la spiegazione: “Semplicemente Marotta e Ausilio stanno seguendo alla lettera le indicazioni della nuova proprietà, che lascia sì margini di manovra, ma ha chiarito che i conti vanno migliorati e il mercato, quindi, va fatto per lo più a […]

1 min di lettura

A quaranta giorni dalla chiusura del mercato estivo, la squadra ha già effettuato i principali investimenti, migliorando significativamente la qualità della rosa. Simone Inzaghi può contare su giocatori di grande calibro in ogni reparto, specialmente in attacco, dove le quattro punte hanno segnato complessivamente 703 gol in carriera, come analizzato dalla Gazzetta dello Sport. Inter, […]