Il quotidiano tedesco Bild torna sull’oramai famigerato ‘biscotto’ tra Real Madrid e Borussia Moenchengladbach che eliminerebbe l’Inter dalla Champions League, indipendentemente da una vittoria o meno dei nerazzurri contro lo Shakhtar Donetsk. In Germania, dove il rigore la fa da padrone, la Bild vuole scongiurare questa possibilità.

E lo fa citando anche un precedente da lei stessa definito ‘vergognoso’: “Non è escluso quindi che la vergogna di Gijon si ripeta. Nel 1982 in occasione dei Mondiali la nazionale tedesca e quella austriaca si misero d’accordo con un ‘patto di non belligeranza’ in modo da passare entrambe il turno. Per gli amanti del fairplay l’Inter non dovrebbe passare in vantaggio subito perché così Real e Gladbach potrebbero teoricamente accordarsi per un pareggio. Cosa che sicuramente però nessuno dei due club ha voglia e intenzione di fare”.

Al di là di questo, ai Blancos converrebbe poco barattare la qualificazione certa con la rinuncia al primo posto. Per di più giocando in casa. Vero che la stagione non è partita sotto una buona stella (al punto che si parla già di possibili successori di Zidane), ma presentarsi al sorteggio per gli ottavi di finale da non testa di serie potrebbe compromettere da subito il cammino in Champions League.

Commenti