Antonio Conte ha parlato ai microfoni di Rai Sport alla vigilia della gara contro la Fiorentina per gli ottavi di finale della Coppa Italia. Queste le parole del tecnico dell’Inter.

L’obiettivo in Coppa Italia “È un trofeo e sicuramente conta per noi tutti. L’anno scorso siamo arrivati in semifinale e adesso dobbiamo affrontare agli ottavi la Fiorentina. I viola avranno la nostra stessa idea, magari in campionato non stanno esprimendo ancora tutti i loro reali valori ma è sicuramente un’ottima squadra con grandi giocatori”.

In tre giorni l’Inter sarà impegnata in Coppa Italia e in campionato contro la Juventus – “Ci saranno sempre ostacoli sul nostro cammino. Domani c’è la Fiorentina che è un ostacolo arduo che noi dovremmo essere bravi a superare per proseguire il nostro cammino in Coppa Italia. Dopo questo penseremo al campionato dove stiamo facendo bene e dove affronteremo una delle squadre più forti”.

Su Eriksen –  “Nella carriera di un calciatore ci sono momenti favorevoli e altri meno. Bisogna sempre avere carattere e cercare di uscire dalle difficoltà alla grande. Per quanto riguarda Eriksen abbiamo avuto un po’ di tempo per lavorare con lui anche dal punto di vista tattico. Giocherà nella posizione di play, quella che un po’ riveste Brozovic, e mi aspetto da lui delle grandi risposte domani in questa posizione”.

Commenti