La Spal ha deciso di non trattenere Sebastiano Esposito, che nel corso di questi mesi ha fatto molta fatica a trovare spazio. Il giovane attaccante italiano sicuramente sarà girato in prestito a qualche altro club del campionato cadetto. Tuttavia, la sua prossima destinazione è ancora molto incerta perché su di lui ci sono diverse squadre.
Cittadella, Chievo, Brescia, Pescara, Ascoli e Reggina si stanno dando battaglia per aggiudicarsi le prestazioni di Esposito.

Commenti