Lo aveva annunciato e alla prima occasione non si è fatto attendere. Arturo Vidal ha trovato il suo primo gol interista. E poco importa se questo è arrivato soltanto su rigore anziché con una delle sue incursioni che lo hanno reso celebre in tutto il mondo. Il cileno ha sbloccato dal dischetto l’ottavo di finale contro la Fiorentina (decisa dal gol di Lukaku agli sgoccioli dell’ultimo tempo supplementare), contribuendo a staccare il pass per i quarti contro il Milan. Per l’altra promessa, invece (ovvero quelle di arrivare in doppia cifra), si vedrà se sarà in grado di mantenerla. Ma a questo punto della stagione sarebbe difficile anche per un attaccante.

Commenti