Juve-Inter con 10.300 spettatori?


L’ok era atteso ed è arrivato anche prima del previsto. C’era tempo fino al 19 aprile, ma è giunto ieri, quando il Governo ha anticipato la sua decisione. Ci sarà dunque per l’apertura al pubblico del 25% della capienza dello stadio Olimpico di Roma per ospitare a giugno tre gare dell’Europeo.
A nome dei club ha parlato Paolo Dal Pino, presidente di Lega. “Ci aspettiamo ora che già dalle prossime partite si possa tornare ad ospitare perlomeno 1.000 spettatori. Un numero pari a quello col quale abbiamo aperto la stagione e in grado di garantire ampio distanziamento in strutture all’aperto. Monitorando l’andamento della pandemia e delle vaccinazioni, sono inoltre certo che per gli ultimi turni di campionato la Serie A possa pensere di riaprire al pubblico. Magari con percentuali identiche a quelle garantite per le gare degli europei. In modo che si possa anche utilizzare il nostro campionato come test per l’importante vetrina europea”.

L’obiettivo in Serie A è quello di arrivare a una percentuale di tifosi del 25% o più nelle ultime giornate di campionato, magari per le ultime due. Vorrebbe dire ricevere (e disporre adeguatamente) migliaia di tifosi per Roma-Lazio e Juventus-Inter, entrambe in programma per la penultima giornata.
L’Allianz Stadium di Torino ha una capienza di 41.500 spettatori, il 25% significherebbe porte aperte per 10.300 tifosi. Sarebbe un passo importante verso il ritorno alla normalità.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Le polemiche scatenatesi dopo gli assembramenti successivi alla vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, in particolare nella città di Milano, hanno spinto il Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza a riunirsi in Prefettura per evitare che possa verificarsi un replay sabato prossimo, quando l’Inter affronterà la Sampdoria a San Siro. Il sindaco Sala ha […]