Romelu, frecciata a Ibra: “Ora inchinatevi al Re di Milano!”. E a Conte: “Insieme a te fino alla morte. Spero di aprire un ciclo all’Inter”


Romelu Lukaku, con lo Scudetto in tasca, si è preso una rivincita su Zlatan Ibrahimovic. Ha postato sui social (quasi) una dichiarazione di guerra: “Ora inchinatevi al Re di Milano”. Ieri il tour in auto, oggi una frecciata neanche troppo da interpretare nei confronti di Ibra: “Il nostro dio ha incoronato i Re! Ora inchinatevi! King of Milano”. Questo è il post di Romelu Lukaku, che attraverso Instagram ha, come dire, ricordato alla stella svedese chi comanda oggi a Milano dopo lo scudetto vinto. Il post nasce dallo scontro in occasione del derby di Coppa Italia. In quella circostanza i due giganti arrivarono muso a muso con una serie infinita di polemiche.

Lukaku in un’intervista rilasciata a La Tribune ha speso parole speciali per il tecnico nerazzurro Antonio Conte:
“Per lui combatterò fino alla morte. Non ci fu la possibilità di lavorare insieme al Chelsea, ma ho sempre pensato che dopo aver lasciato il Manchester United con lui sarei migliorato davvero”.
Sui festeggiamenti per lo scudetto: “Ho pensato che sarebbe stato bello uscire in macchina e sono felice di averlo fatto: sono contento per tutti gli interisti del mondo, ma anche per la squadra, il mister, la società, il presidente. È la stagione più bella mia carriera: spero di aprire un ciclo con l’Inter”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Le polemiche scatenatesi dopo gli assembramenti successivi alla vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, in particolare nella città di Milano, hanno spinto il Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza a riunirsi in Prefettura per evitare che possa verificarsi un replay sabato prossimo, quando l’Inter affronterà la Sampdoria a San Siro. Il sindaco Sala ha […]