Ranocchia, è il primo Scudetto della carriera. Ci sarà posto per lui nell’Inter del futuro? Parla il suo agente…


La fascia la porta al braccio Samir Handanovic ma anche lui è capitano, il “capitano silenzioso”. Prima Luciano Spalletti e ora Antonio Conte hanno sempre elogiato Andrea Ranocchia, un vero “capitano silenzioso” che non ha bisogno della fascia. Ogni volta che è stato chiamato in causa, il difensore umbro ha saputo rispondere presente.
Per lui arriva il primo Scudetto della carriera. “Sei un esempio”, queste le parole della moglie Giulia Lucarini indirizzate ad Andrea. Ora la domanda: ci sarà posto per lui nell’Inter del futuro?
A questo ha risposto il suo agente Tullio Tinti a calciomercato.it:
Poteva andar via a gennaio, ma è voluto rimanere perché era convinto di poter vincere il suo primo Scudetto dopo dieci anni. Anche Conte ha voluto che restasse”.
Tinti non esclude la permanenza all’Inter di Ranocchia, come noto in scadenza a giugno: “Non ci sono giocatori che vogliono andare via dall’Inter, compreso Andrea. Con la società non ne abbiamo ancora parlato, ma ad oggi non si può escludere la possibilità che possa restare in nerazzurro“.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Le polemiche scatenatesi dopo gli assembramenti successivi alla vittoria dello scudetto da parte dell’Inter, in particolare nella città di Milano, hanno spinto il Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza a riunirsi in Prefettura per evitare che possa verificarsi un replay sabato prossimo, quando l’Inter affronterà la Sampdoria a San Siro. Il sindaco Sala ha […]