Inzaghi: “Potevamo vincerla. Shakhtar squadra imprevedibile”


Simone Inzaghi nel post gara di Shakhtar Donetsk-Inter ha parlato così’ ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo affrontato una squadra in salute che ha avuto tanto palleggio, noi abbiamo avuto il demerito di non aver sfruttato le occasioni. Potevamo concludere meglio, abbiamo avuto 5 occasioni anche in una serata non brillantissima. Potevamo vincerla. Lautaro e Dzeko? Hanno fatto una grande gara di sacrificio, anche Correa e Sanchez che vengono da problemi. Abbiamo tante partite ravvicinate, sapevamo che era insidiosa come partita. Lo Shakhtar è un avversario imprevedibile, per quello creato dovevamo fare gol. Abbiamo trovato la traversa e il loro portiere. Restano un avversario di valore, poi ci rivedremo a San Siro”.

In conferenza stampa il tecnico nerazzurro ha poi aggiunto: “Il risultato più strano e sorprendente. Abbiamo avuto più occasioni noi, ma abbiamo trovato un grandissimo portiere. Però di fronte c’era un ottimo Shakhtar allenato da un grandissimo allenatore come Roberto De Zerbi. Il girone è molto equilibrato”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Sarà Daniele Chiffi, della sezione di Padova, l’arbitro di Empoli-Inter, partita valida per la 10ª giornata di Serie A, in programma mercoledì alle 20:45 al Castellani. Chiffi avrà come assistenti Valeriani e Mastrodonato, mentre il quarto uomo dell’incontro sarà Di Martino. Il VAR del match sarà Valeri , l’Assistente VAR Galetto.