Bastoni al passo d’addio: perchè sarà lui il sacrificato sull’altare delle plusvalenze


L’Inter prima di pensare agli acquisti dovrà pensare alle cessioni e chiudere il mercato con un attivo di 60 milioni. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, l’indiziato numero uno a lasciare l’Inter è Alessandro Bastoni che piace al Tottenham di Conte: sarà lui il sacrificato sull’altare delle plusvalenze. Anche Tuttosport scrive di un Bastoni in partenza. La base d’asta fissata dall’Inter è di 55 milioni di euro. Bastoni è stato acquistato dall’Inter nell’agosto del 2017. Il suo valore storico di acquisto, bonus all’Atalanta compresi, è di 31.767.223 euro. Ma l’esborso economico, da parte della società interista, è stato molto più contenuto.
Ma anche Lautaro Martinez rimane a rischio. La volontà è quella di trattenere il Toro, ma con la giusta offerta potrebbe partire anche lui.
Sul fronte acquisti è stata già trovata un’intesa per Paulo Dybala a 6 milioni di euro annui per 4 anni mentre per la difesa il nome in pole è Bremer del Torino.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

Andrea Mandorlini, allenatore attualmente senza panchina ed ex difensore dell’Inter dei Record, parla a La Gazzetta dello Sport della nuova stagione nerazzurra: “Vedo grande entusiasmo nell’ambiente e anche all’interno della squadra. C’è voglia di cominciare a fare sul serio, ripartire da dove si era interrotto. ora l’Inter ha anche un Lukaku in più che sicuramente […]

5 min

Dopo il breve stralcio di anticipazione nel quale il giocatore dichiarava di anteporre gli obiettivi di squadra a quelli individuali come la classifica marcatori, Dazn ha pubblicato l’intervista integrale a Romelu Lukaku, la prima dopo il clamoroso ritorno all’Inter dello scorso giugno: “La stagione al Chelsea mi ha dato una motivazione in più per fare […]