Sconcerti: “Da due anni dico che l’Inter va venduta”


Tramite TMW, il giornalista Mario Sconcerti ha detto la sua sulla possibile cessione dell’Inter da parte della famiglia Zhang.
“L’Inter va venduta, lo dico da due anni. Considerando che l’ambiente non deve essere preoccupato per chi arriverà dopo, visto l’interesse di alcuni miliardari”.

Sconcerti su Brozovic: “Quando si è fermato l’Inter ha sempre pagato pegno”

La pausa per le nazionali ha portato l’infortunio di Brozovic per l’Inter e quello di Maignan per il Milan. Un tema che è stato affrontato dal giornalista Mario Sconcerti, che ha parlato ai microfoni di Tmw Radio: “Sono entrambi importanti ma il rischio dell’Inter è più altro. Tatarusanu ha comunque esperienza per sostituire Maignan, mentre l’Inter è abituata al ritmo di Brozovic. L’assenza di chi ti dà i ritmi è importante. Inzaghi? Fino ad adesso non ha dimostrato troppa fiducia in Asllani, arriva una partita importante e servirà un uomo d’esperienza forse. Quando Brozovic si è fermato, l’Inter ha sempre pagato pegno. Finora aveva deluso, è vero, vedremo come lo sostituirà. Io mi affiderei sempre a Mkhitaryan. Asllani di situazioni così ne ha già passate, mi sembra che sia Inzaghi che lo veda molto poco e ci deve essere un perché”.
Sconcerti, infine, si è soffermato sulla ripresa del campionato: “Credo che sia stato un inizio di campionato particolare, credo che si dovrà continuare su questo passo per avere una selezione naturale. Non ci sono squadre più forti delle altre finora, non c’è una squadra che può mettere tutti in riga, come lo scorso anno. Soluzioni tecniche nuove no nci sono ma ci sono alcuni giocatori che stanno facendo la differenza”.

Brozovic, brutte notizie dalla Croazia: lesione muscolare alla coscia

Si preannunciavano brutti esiti per Marcelo Brozovicuscito per infortunio durante Croazia-Austria di Nations League. Il centrocampista croato si è fatto male da solo, senza subire colpi, e dopo essersi accasciato a terra ha chiesto il cambio uscendo dal campo sulle proprie gambe. Il problema è di natura muscolare alla coscia sinistra, forse al flessore. “Credo starà fermo tre o quattro settimane” ha detto il ct croato Dalic.
Previsioni esatte. Oggi Brozovic si è sottoposto agli esami, che hanno evidenziato una lesione muscolare, precisamente al flessore della coscia sinistra. Il giocatore sosterrà ulteriori esami a Milano ma sembra ormai inevitabile per lui uno stop di almeno un mese. Già ufficiale la sua assenza sabato prossimo con la Roma perché squalificato, ma per Marcelo non ci sarà nulla da fare per le prossime sfide di campionato contro Sassuolo e Salernitana e la doppia sfida di Champions League contro il Barcellona.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter