Padovan: “Real e City inarrivabili ma Inzaghi sulla partita secca è micidiale”


Giancarlo Padovan su calciomercato.com scrive così dell’euroderby di ieri sera spingendosi anche in ottica finale.
L’Inter è quasi in finale, il Milan ha quasi fallito. E’ sempre imprudente tirare conclusioni dopo la sola gara di andata, soprattutto se si parla di Champions League, ma, visto che ci ho azzeccato nella presentazione, tanto vale insistere e dire con chiarezza almeno due cose. La prima. Per me, il livello di gioco di Milan-Inter è stato di gran lunga inferiore a quello di Real Madrid-Manchester City. La seconda. Se fra sei giorni il Milan esce, come è logico che sia, visti il dominio e le occasioni dei nerazzurri ieri sera, la stagione sarà stata deficitaria. Nessun titolo conquistato, tre (o quattro) derby perduti, la zona Champions assai probabilmente mancata. (…) Le colpe di Maldini e Massara sono evidenti, quelle di Pioli non propriamente minori. Ci sarà modo di tornare presto sull’argomento, così come di parlare dell’Inter finalista di Champions. Mercoledì sapremo contro chi. Caricarla di responsabilità o di illusioni può essere pericoloso. Intanto perché le finali si preparano come se tutto dovesse ripartire da zero. Poi, perché Real e City esprimono un calcio inarrivabile. Ma Inzaghi è un cacciatore di risultati e, sulla partita secca, è micidiale. Come con tutti quelli che ancora lo criticano o avrebbero voluto cacciarlo”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter