L’Inter vola a Istanbul! Apoteosi nerazzurra: 1-0 al Milan. Tifosi in estasi: “Grazie Simone!”, Dov’è Leao?”


L’Inter vola a Istanbul. E’ la prima finalista della Champions League 2022/23. I nerazzurri, forti dello 0-2 dell’andata, vincono anche l’Euroderby di ritorno contro il Milan grazie a un guizzo di Lautaro Martinez al 74′ e tornano a giocarsi l’atto conclusivo della più importante competizione europea per club a 13 anni di distanza dalla trionfale notte di Madrid. Ora i ragazzi di Inzaghi attendono la vincente di Manchester City-Real Madrid per scoprire quale tra le due corazzate dovranno affrontare a Istanbul il 10 giugno.

Vent’anni dopo il doppio confronto che proiettò il Milan a Manchester arriva dunque la rivincita per la Milano nerazzurra, che tra poco meno di un mese avrà la possibilità di aggiungere la quarta coppa dalle grandi orecchie al proprio palmares. Il derby di ritorno ribadisce la differenza di condizione atletica e lucidità tattica già emersa all’andata, con la squadra di Pioli capace di rendersi pericolosa solo in un paio di occasioni nel primo tempo e quella di Inzaghi brava ad approfittare della stanchezza dell’avversario per punirlo e chiudere i conti, meritandosi appieno la qualificazione sui 180 minuti.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

L’Inter contro il Lecce ha conquistato anche Fabio Capello, che ha commentato così nel suo editoriale su Gazzetta dello Sport. “Di parole è ormai difficile trovarne per l’Inter. Anche in un pomeriggio in cui Simone Inzaghi presenta una squadra largamente rimaneggiata, con i soli Dimarco, Mkhitaryan e Lautaro come titolari inamovibili, fa del Lecce un […]

1 min

L’Inter strapazza il Lecce. Eppure ci sono stati sette cambi rispetto al match di Champions con l’Atletico Madrid. Risultato? Quattro gol e clean sheet: l’Inter di chi ha giocato meno non fa rimpiangere quella dei titolarissimi.“Inzaghi – è l’analisi di Goal.com – rispetto al match contro l’Atletico, ha operato sette cambi nella formazione iniziale. Le […]