Arnautovic: “E’ stato un periodo difficile, ma ora darò il massimo per l’Inter”


Alla conferenza di vigilia di Salisburgo-Inter, al fianco di Simone Inzaghi ha parlato Marko Arnautovic, tornato tra i convocati dopo l’infortunio.

Come stai?
“Sto bene. E’ stato un periodo difficile per me mentalmente e fisicamente. Adesso sono tornato e ho grande voglia di aiutare la squadra”.

Ci sono delle gerarchie precise in attacco?
“Questa è una domanda per l’allenatore. Quando il mister mi chiama in campo io darò il massimo”.

Cosa c’è da temere del Salisburgo?
“Per me è una partita speciale, giochiamo in Austria. Ma il mio pensiero e di tutta la squadra è vincere la partita”.

Quali sono le tue emozioni?
“Le emozioni sono grandi. Prima della partita siamo tutti amici, ma in campo cerchiamo di vincere e qualificarci per gli ottavi di Champions League”.

Cosa pensi del Salisburgo?
“E’ una buona squadra, molto giovane e con un bravo allenatore”.

C’è consapevolezza che l’Inter è la più forte in Italia e può competere in Europa?
“Non posso dirlo. Posso dire che lavoriamo tutti i giorni, facciamo quello che ci chiede il mister. Il campionato è iniziato da poco, la strada è ancora lunga, ma noi siamo preparati a tutti”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Nelle ultime ore la redazione di News.Superscommesse.it ha raggiunto telefonicamente Sabatino Durante, tornato da poco da uno dei suoi viaggi di lavoro in Sudamerica. Il re del mercato dell’America Latina, in quest’intervista esclusiva, ha fatto il punto sui temi principali che riguardano i prossimi Europei e la Serie A, soffermandosi in questo estratto sulle voci […]