Moriero spinge Simeone verso l’Inter: “Vorrei vederlo alla guida dei nerazzurri”


Francesco Moriero ha parlato a Tuttosport: “Io e il Cholo abitavamo nello stesso palazzo, dove c’erano anche Zanetti e Zamorano, eravamo sempre insieme. Ho un grande rispetto per lui, è sempre stato un professionista serissimo. Trasmetteva alla squadra una grinta e una determinazione fuori dal comune. In campo dava tutto, non a caso era uno dei leader del nostro spogliatoio. Ricordo una partita contro la Fiorentina in cui Diego si prese una gomitata e perse un paio di denti. Arrivato in panchina, si fece mettere dell’ovatta in bocca per poi continuare a giocare come se niente fosse”.

Le parole di Moriero

“Il Cholo-allenatore rispecchia l’indole che aveva quando giocava. In panchina non è mai tranquillo: si muove, urla, esulta. Vive la partita con intensità. Mi piacerebbe tanto vederlo alla guida dell’Inter. Glielo auguro con tutto il cuore”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter