Inzaghi: “C’è rammarico per aver vinto con un solo gol di scarto. Sono contento per Arnautovic. Su Thuram…”


Simone Inzaghi a Sportmediaset dopo la vittoria dell’Inter sull’Atletico Madrid:
“La gara ci lascia buone sensazioni, prestazione straordinaria dei ragazzi contro un grandissimo avversario. C’è rammarico per aver vinto con un solo gol di scarto perchè a Madrid sarà una partita intensa. Sono contento per Arnautovic, sta lavorando benissimo, lui e Sanchez stanno lavorando alla grande e mi stanno piacendo per l’atteggiamento quando chiamati in causa. Abbiamo fatto un buon primo tempo, non eccezionale contro un grande avversario. Secondo tempo non bene i primi 10 minuti poi siamo stati strepitosi e chi è entrato ci ha dato una grande mano, devono essere sempre così. Grande Inter, grande serata ma ci sarà ora il ritorno di Madrid”.

Sulle condizioni di Thuram.
“Ha avuto un problema su quello scatto con Witsel, poi ha tirato in porta e ha sentito indurirsi. Nei prossimi giorni vedremo cosa avrà, sono cose che possono capitare, vedremo, speriamo di non perderlo per troppo tempo”.

Su Dumfries e Carlos Augusto.
“Hanno fatto molto bene, ma anche Dimarco e Darmian. Si sono sacrificati molto all’inizio, con questo modulo i quinti consumano tante energie e mi servivano ricambi, anche Buchanan è un ottimo giocatore, non dimentichiamolo”.

Il ricordo di Andy Brehme.
E’ stata una serata importante per quello che abbiamo fatto e in ricordo di Brehme, Ferri è stato suo compagno di squadra ed era molto provato come lo siamo noi perché perdiamo un grande calciatore e una grande persona, io non lo conoscevo ma so che anche se non viveva a Milano si informava ogni settimana di quello che accadeva ad Appiano”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter