Samardzic torna a parlare del mancato passaggio all’Inter: “E’ tutto vero, ma lasciamo stare…”


Lazar Samardzic ha parlato durante la trasmissione Udinese Tonight: “Abbiamo fatto un gran primo tempo, poi prima dell’intervallo abbiamo preso gol al primo tiro in porta. Eravamo un po’ tristi in spogliatoio perché avevamo giocato dei buoni 45 minuti, ma poi siamo usciti male e subito hanno preso la traversa loro e ci siamo impauriti. Abbiamo un allenatore che ci parla sempre positivo. Ci dice sempre di non mollare mai e andare forti”.

Le parole di Samardzic

“Ho sempre cercato di non fare caso alle voci di mercato, all’inizio è stato complicato, ma ho parlato con tanti amici e l’allenatore e mi hanno rassicurato. Mi trovo molto bene a Udine, l’ho sempre detto. Ho l’Udinese nel cuore e voglio crescere ancora qui. Non è stato facile sentire le persone che parlavano male di me. È vero che sono stato vicino all’Inter poi non è andata a buon fine… Vabbè, lasciamo stare (ride, ndr). Posso ancora migliorare e qui mi trovo bene, tutti sono felici che sono rimasto. Quando mi fermano mi fanno tutti i complimenti e anche la squadra era felice che fossi rimasto. Nessuno mi ha detto che sono una m***a. Questo mi ha aiutato”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Stefano Pioli, tecnico del Milan, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del derby contro l’Inter. “Secondo me questa è l’occasione per orgoglio, riscatto, responsabilità, appartenenza. E’ chiaro che per la classifica, per l’eliminazione dall’Europa League e che l’Inter può vincere lo scudetto, abbiamo una grande occasione. Ormai l’eliminazione c’è stata e abbiamo lavorato per […]