Dalla Cina il messaggio chiaro di Steven Zhang: mi tengo l’Inter! Lo scenario


Oggi a Lecce per i punti che portano alla seconda stella, “il futuro, invece, lo scrive direttamente Steven Zhang su carta intestata dalla Cina: da mesi ormai il presidente ragiona con i suoi dirigenti a Milano su un orizzonte medio-lungo. Sia i progetti riferiti all’area sportiva che quelli lato corporate guardano almeno a tutta la prossima stagione, la più strategica di questa epoca recente (e pure la più massacrante: si potrebbero giocare 71 partite totali). Tra giugno e luglio 2025 ad aspettare i nerazzurri già qualificati c’è il Mondiale per club negli Stati Uniti: in ballo ci sono circa cinquanta milioni, oltre che una lucidata al marchio in mondovisione. Tradotto alla luce dei prossimi target fissati: Zhang intende “tenersi” a tutti gli effetti l’Inter fino a quel momento almeno, magari oltre, e ha allontanato ormai quasi definitivamente lo spettro di una cessione obbligata”.
Lo riporta la Gazzetta dello Sport.
“Steven ha ormai imboccato con decisione la strada del “riscadenzamento” dei termini. Tra i corridoi di viale della Liberazione negli ultimi giorni non è passata inosservata la presenza sia di alcuni membri del board del fondo americano, che ha erogato il finanziamento nel 2021, sia di altri top manager di Goldman Sachs, uno dei due “advisor” assieme a Raine Group incaricati di cercare nuovi partner per Suning. Prima si sono gustati il gol di Arnautovic all’Atletico direttamente dalle poltroncine rosse di San Siro e poi hanno approfittato del viaggio milanese per parlare di conti. In ballo gli oltre 350 milioni (275 più interessi) da restituire in base a un prestito che, come garanzia, aveva proprio il pegno delle azioni del club.
Il tasso di interessi probabilmente crescerà di poco rispetto all’attuale già alto 12%. L’Oaktree-bis non sta comunque nascendo per caso, ma è figlio anche del lavoro di questi anni per raddrizzare la barca: aveva imbarcato acqua pericolosamente durante e subito dopo la crisi Covid, adesso naviga in acque molto più tranquille. Il fondo Usa ha, infatti, apprezzato la nuova capacità di coniugare risultati e sostenibilità, oltre che la riduzione del monte ingaggi e l’aumento del fatturato: nella stagione della finale di Champions si è attestato a 425 milioni, +60 dei ricavi al netto del player trading”.
(Fonte: Gazzetta dello Sport)

Zhang, il rinnovo del prestito con Oaktree è più vicino: la situazione

Mentre San Siro si anima e le questioni finanziarie si infittiscono, sembra che si stia finalmente giungendo a una soluzione. Secondo la Gazzetta dello Sport, il rifinanziamento del massiccio prestito che ha visto il fondo americano Oaktree versare oltre 350 milioni di euro (di cui 275 milioni più interessi) al club nel 2021, ottenendo in cambio azioni come garanzia, è al centro dell’attenzione mentre la stagione dell’Inter volge al termine.

Zhang, la situazione

Le negoziazioni per il rinnovo del prestito con lo stesso fondo sembrano essere in fase avanzata, come confermato da una nota dell’agenzia Reuters. La presenza di alcuni dirigenti di spicco di Oaktree durante una partita di Champions League testimonia l’interesse e l’importanza dell’affare per entrambe le parti. Nel frattempo, in Cina, Steven Zhang si impegna personalmente nella questione del prestito, mantenendo i contatti con i consulenti Goldman Sachs e Raine Group da Nanchino. Si parla di programmazione e continuità, come sottolineato da Beppe Marotta, indicando un desiderio di stabilità e lungimiranza nell’operato della dirigenza.

Anche se un nuovo accordo con Oaktree sembra essere l’opzione più probabile, altri fondi negli Stati Uniti hanno mostrato interesse, mantenendo così aperte le possibilità di soluzioni alternative. La decisione finale potrebbe comportare la modifica della scadenza e del tasso di interessi, con l’obiettivo di garantire una gestione finanziaria più sostenibile per il club nerazzurro.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

L’Inter torna a pensare Nacho, difensore del Real Madrid che, nel ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Mancheste City ha indossato la fascia di capitano. A confermarlo l’esperto di calciomercato internazionale Fabrizio Romano, che ha inoltre svelato che il giocatore ha comunicato al Real Madrid la volontà di lasciare i blancos […]

1 min di lettura

Si è svolta oggi la presentazione della partnership tra Inter e Unopiù alla quale ha preso parte anche Giuseppe Marotta. A margine dell’evento il Ceo Sport nerazzurro ha rilasciato una breve dichiarazione sul derby di lunedì 22 aprile. “Stiamo respirando proprio aria da derby. E’ normale che per noi rappresenta non solo una stracittadina, ma […]

1 min di lettura

Il noto imprenditore finlandese Thomas Zilliacus in un’intervista ai microfoni di Italian Football Podcast ha parlato del suo recente interesse per l’acquisizione dell’Inter e del futuro della società nerazzurro con Suning al comando. “È ora che Suning venda l’Inter. Non possono più rimandare. Ho fatto un’offerta molto seria e completa per l’acquisto del 100% dell’Inter […]