Onana: “All’Inter mi sono adattato subito, allo United ci ho impiegato tanto. La finale di Champions…”


André Onana, attuale portiere del Manchester United, in una lunga intervista al tabloid inglese Indipendent ha parlato delle grosse difficoltà avuti in Inghilterra dopo il suo arrivo dall’Inter in estate. Di seguito le dichiarazioni del camerunese:

Mi ci sono voluti sei o sette mesi solo per sentirmi bene. È stato un momento difficile per me. Adesso mi sento un po’ meglio perché era tutto nuovo, era difficile per me sentirmi a casa per tanti motivi, in un paese nuovo. Ma ora mi sento bene. Non voglio parlare della mia prestazione perché so il portiere che sono e ho fatto molto di più di quello che ho appena fatto. Quindi, per me, la cosa più importante è essere pronto, essere felice e brillerò. Giocare la finale di Champions League e venire eliminato nei gironi dopo pochi mesi, per me è stata una grande lezione. Ora penso di avere tutto sulle spalle, di aver imparato. Ora devo andare avanti, cercando di essere felice. Questa è la cosa più importante.

La scorsa stagione mi sono trasferito da Amsterdam a Milano, ma l’adattamento è stato abbastanza semplice. Invece qui mi ci sono voluti sette, otto mesi. Era solo il momento di imparare e di giocare partita dopo partita. Spero che finiremo in testa. I miei compagni di squadra mi hanno sempre ricordato chi sono, il portiere che sono e perché sono venuto in questo club. Mi hanno detto ‘Andre, ad alcuni giocatori ci sono voluti due anni, ad altri sei mesi, ad altri nessun tempo, e tu hai quella personalità per cambiare la situazione’“.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Lunedì 22 aprile l’attesissimo derby tra Milan e Inter. Questa volta una stracittadina non come tutte le altre, perché può portare la matematica dello scudetto. Vista l’importanza del momento, Simone Inzaghi tornerà a parlare alla conferenza stampa di vigilia. Lo confermano gli organi ufficiali del club nerazzurro. L’appuntamento con i giornalisti è fissato per domenica […]