L’ANALISI – L’altra Inter: quel senso di famiglia che rende protagonisti i gregari


Se mancano i titolari, ci pensano i gregari a continuare il lavoro organizzato da Simone Inzaghi. La vittoria sul Genoa è la dimostrazione che l’Inter applica il concetto di collettivo in una maniera che non si era quasi mai vista. “Reciprocità e mutualità sono le linee direttive di un gruppo che continua a dominare il campionato – scrive sportmediaset.it -. Ci sono alcuni segnali che però fanno capire quanto sia unito questo gruppo. Il più evidente è la reazione di tutti dopo un gol. C’è quel senso di famiglia, di tavolata tra amici, che normalmente non traspira da una squadra di calcio. Merito sicuramente di un allenatore che si sente ancora un po’ giocatore, ma anche di un gruppo di leader che sanno mettersi a disposizione. Con un capitano che, come si dice del Presidente del Consiglio, interpreta alla perfezione la figura del “primus inter pares”. 

Ecco la differenza tra la vittoria contro il Genoa e quelle precedenti. Non l’ha ottenuta Lautaro, non l’ha ottenuta Thuram. L’hanno ottenuta “gli altri”. Prima di tutto l’ha ottenuta Asllani, che giocando tre partite consecutive da titolare si è finalmente scrollato di dosso l’incubo di quell’errore commesso un anno e mezzo fa a Barcellona. Il giovane albanese è ora una validissima alternativa a Calhanoglu che magari un domani potrà anche giocargli accanto, con la sola accortezza di non pestargli i piedi. Ma è anche una vittoria che porta la firma di Alexis Sanchez, sedicesimo marcatore interista stagionale (Asllani il quindicesimo), freddissimo sul dischetto nel momento in cui Ayroldi ha generosamente concesso il rigore che ha portato al 2-0″.
(FONTE: SPORTMEDIASET.IT) 

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Dopo la vittoria sull’Udinese, l’Inter di Simone Inzaghi affronterà il Cagliari di Ranieri. La partita Inter – Cagliari si disputerà domenica 14 aprile alle 20:45 e verrà trasmessa in diretta esclusiva da Dazn. Sarà possibile seguire il match tramite l’app di Dazn su smart TV e in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone, tablet.