San Siro, i piani di ristrutturazione: incontro in programma tra club e WeBuild


E’ previsto per domani mattina (venerdì) un’incontro molto importante a Palazzo Marino tra il sindaco di Milano Giuseppe Sala, dirigenti di Inter e Milan (capitanati da Antonello e Scaroni) e i rappresentati della WeBuild, la società di costruzioni assunta per la ristrutturazione del “Meazza” in San Siro. Si parlerà proprio del futuro dello stadio e si verificherà se ci sono le condizioni per tenere a Milano i due club e non farli “traslocare” a Rozzano e San Donato Milanese. In attesa di capire se da quest’incontro le esigenze di Inter e Milan saranno rispettate, Calcio e Finanza ha parlato di tre ipotesi di ristrutturazione.

Una prima ipotesi è una sorta di soluzione-ponte, ovverosia lavori per rendere San Siro utilizzabile al meglio nei prossimi 10 anni, che sono indicate come tempistiche massime in cui i club potrebbero spostarsi ciascuna in un nuovo impianto. E a questo in particolare si rifà il tema emerso nei giorni scorsi dei lavori di due anni solo in estate, pur con tutte le difficoltà che cominque ne deriverebbero: l’intervento permetterebbe di intervenire sulle mancanze attuali del Meazza, garantendo di fatto di massimizzare le entrate nei prossimi 10 anni con interventi ridotti”.

La seconda opzione è invece quella di una ristrutturazione più approfondita e “definitiva”, quella che di fatto hanno già valutato Inter e Milan prima di proporre nel 2019 il nuovo San Siro nella stessa area: un progetto scartato, a favore di quello appunto della costruzione di un nuovo impianto, proprio per le difficoltà logistiche (si parlava di due anni lontano dal Meazza per i club, con le problematiche legate a dover fare giocare le squadre). WeBuild in tal senso aspetta le proposte dei club, in modo da poter modellare i piani di ristrutturazione e arrivare ad una risposta definitiva o quasi su costi e tempistiche”.

C’è infine anche una sorta di via di mezzo. Ovverosia WeBuild potrebbe mettere sul tavolo un piano legato a lavori minimi, che quindi permetterebbero ai club di avere un impianto “riaffrescato” in attesa di spostarsi in un nuovo stadio, ma lasciando aperta la porta alla possibilità di una ristrutturazione più consistente in un secondo momento. In sostanza, quindi, i club potrebbero continuare a seguire i propri piani per Rozzano e San Donato ma, se per un motivo o per l’altro non dovessero andare fino in fondo, avrebbero comunque la possibilità in un secondo momento di avere un San Siro ristrutturato in maniera importante”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

“Congratulazioni all’Inter per la vittoria dello Scudetto”. Perfino la Juventus – con un post su X – ha fatto i complimenti all’Inter per la vittoria dello Scudetto (a parte l’infelice post dell’ex presidente Andrea Agnelli, neppure tanto apprezzato dagli stessi tifosi bianconeri). Al termine del successo nel derby col Milan, che ha regalato la seconda […]

1 min di lettura

Il giornalista Sandro Sabatini ha parlato del 20esimo scudetto vinto dall’Inter nel suo videoeditoriale per Calciomercato.com. “Due stelle per l’Inter e due stelline da raccontare. Acerbi e Thuram, gli autori dei gol. Il difensore non era gradito, arrivò solo e soltanto per l’insistenza di Simone Inzaghi e per una spicciolata di milioni che adesso fanno […]

1 min di lettura

A margine del lancio della campagna elettorale per le elezioni europee, il sindaco di Milano Giuseppe Sala (tifoso nerazzurro) si è complimentato con l’Inter per la conquista del suo 20esimo scudetto. “Inviteremo l’Inter a Palazzo Marino. Per evitare polemiche visto il mio interismo, dico subito che è quello che avevamo fatto anche per il Milan […]

1 min di lettura

C’è l’ufficialità, posticipata a domenica ore 12,30 la gara Inter-Torino.“Vista la richiesta del Prefetto di Milano datata 23 aprile 2023 – si legge nel comunicato della Lega Serie A – si comunica la seguente variazione al programma di anticipi e posticipi della Serie A TIM:34^ giornata | Inter-Torino domenica 28 aprile 2023 ore 12,30 (trasmessa […]

1 min di lettura

Valentino Rossi, fenomeno della Moto GP e grande tifoso nerazzurro, a Sky Sport ha parlato dello scudetto conquistato dalla sua Inter. “In questa annata ci sono stati un sacco protagonisti. Tantissimi giocatori che hanno giocato bene e mi sono piaciuti: mi sono piaciuti molto Dimarco, Mkhitaryan, Thuram. Ma secondo me l’uomo dell’anno è Lautaro Martinez, […]