Biasin: “Morata era la prima scelta di Inzaghi per la maglia numero 9”


Fabrizio Biasin ha parlato, ai microfoni di Cronache di Spogliatoio: “In estate, quando Lukaku non torna, Morata era la prima scelta di Inzaghi per la maglia numero 9. La società non ha detto subito no, ci ha provato pur sapendo che c’era una clausola da 20 milioni. L’Atletico ha fatto intendere che non si poteva ragionare sulla clausola“.

Le parole di Biasin

“A quel punto la dirigenza comincia a fare ragionamenti su altri attaccanti, Balogun e Scamacca. Se Scamacca dice sì all’Inter é lui il nuovo attaccante, ma ha preferito andare a Bergamo. Poi l’Inter ha preso il pacchetto che aveva per l’attaccante e l’ha usato per Arnautovic e l’investimento su Pavard. Pavard arriva a Milano, tornando indietro, solo perché Lukaku ha salutato la truppa”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter