L’ANALISI – Inter, Darmian non è bastato: gli strascichi di Madrid si sono sentiti


La distanza di punti dal Milan, secondo in classifica, resta considerevole (+14) e la seconda stella per l’Inter non è di certo compromessa. “Ma la squadra è stanca, visibilmente e comprensibilmente, dopo la lunga fuga e tante partite ravvicinate” E’ l’analisi di Gazzetta dello Sport dopo il pareggio per 1-1 a San Siro contro il Napoli. A partire dalla ThuLa e da colonne che hanno tirato per mesi la carretta, come Barella. Il Napoli ha subito a lungo, sempre tristemente distante dal bel ricordo di sé, incapace di produrre bellezza in velocità come un tempo, senza l’acciaccato Osimhen e con un Kvaratskhelia minore. Ma nell’ultima mezz’ora, piena di buona volontà, con un Lobotka cresciuto, ha meritato il pari di Juan Jesus che la porta a -6 dalla Roma quinta e tiene vive le speranze di Champions, complici gli scontri diretti in casa. Fermare la capolista dà comunque morale”.

L’Inter esce dai blocchi cattiva per sputare fuori le tossine velenose che le sono rimaste in corpo da Madrid. Subito pressing aggressivo e qualche fallo di troppo. Una sgommata isterica. I nerazzurri assaltano in particolare la fascia sinistra. All’11’ Dimarco centra basso, provvidenziale l’anticipo millimetrico di Juan Jesus su Lautaro. Due minuti più tardi, sempre dalla fascia mancina, Thuram sforna un’idea e Meret ferma prima Darmian (testa) poi Lautaro (piede). Ma, oltre a questa foga agonistica, Madrid ha lasciato anche scorie nella testa. Non è la solita Inter sicura e pulita nel palleggio e nelle uscite“.

“La botta del Cholo ha lasciato lividi sulle antiche certezze. Molti errori in appoggio e in rifinitura. Una manciata di fuorigioco è dovuta al cattivo tempismo di alcuni lanci lunghi che di solito la banda Inzaghi non usa. È come se i nerazzurri avessero una frenesia di arrivare subito in porta e così rinunciano al solito palleggio paziente che è la vera forza della squadra. Infatti, dopo la partenza isterica, l’Inter non riesce più ad arrivare al tiro”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Nel solito appuntamento del sabato su Radio Deejay, Fabio Caressa e Ivan Zazzaroni hanno dato i loro pronostici sulle prossime gare di Serie A. Così i due giornalisti sul derby tra Milan e Inter.Caressa: “Dico X. I rossonero giocheranno alla morte per non fargli vincere il campionato in quella partita lì. Per i giocatori sarà […]