Inzaghi, basta segnare un gol contro l’Empoli per eguagliare un altro record (di Conte)


Simone Inzaghi sembra determinato a mantenere viva la prolificità dell’Inter sotto la sua guida. Nonostante il suo team abbia segnato 4 gol in 3 partite solo nel mese di marzo, è evidente che la squadra è stata eccezionalmente prolifica durante tutto il campionato, raggiungendo un totale di 71 gol, un vantaggio di 16 reti rispetto alle squadre al secondo posto, Milan e Roma. Questo rende l’Inter la formazione più prolifica del torneo. Inoltre, i nerazzurri hanno segnato contro ogni portiere avversario nelle prime 29 giornate, avvicinandosi al record stabilito nel 2013-2014 dalla Juventus di Antonio Conte, che ha segnato in tutte le prime 30 giornate.

Inzaghi, il record

Quanto ai marcatori, l’Inter ha visto 16 giocatori diversi contribuire ai gol in Serie A, in coabitazione con la Fiorentina al primo posto in questa speciale classifica. Lautaro Martinez si distingue come capocannoniere della squadra con 23 gol in campionato, seguito da vicino da altri compagni di squadra. La squadra è inoltre determinata a raggiungere una serie di record, inclusi i punti totalizzati e la striscia record di partite consecutive con almeno un gol.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter