MERCATO – Dumfries, sarà addio. Intanto l’Inter ha individuato l’uomo giusto per la fascia destra


L’Inter si aspettava un’esplosione definitiva che non ha avuto. Va aggiunto pure che ha inizialmente sparato troppo in sede di rinnovo (voleva 5 milioni di stipendio…) e, nonostante sia poi venuto a più miti consigli, non ha ancora trovato l’accordo per allungare il contratto in scadenza 2025.
Quindi, Denzel Dumfries è destinato a fare le valigie.

Scrive la Gazzetta dello Sport sul mercato dell’Inter: Tre colpi, tre aggiunte, tre rifiniture a un palazzo che è già bello così da vedere. E allora ok l’attaccante, con Gudmundsson controllato a vista. Ok il portiere, con Bento che continua a mandare segnali interessati e interessanti dal Brasile. Ma ora il nodo che blocca il mercato dell’Inter è a destra. Dumfries viaggia verso l’uscita, perché c’è un contratto in scadenza nel 2025 che non è stato rinnovato e perché è (anche) lui il giocatore con cui il club ha la possibilità di fare cassa. E allora è giusto guardarsi intorno. Detto, fatto: il club nerazzurro ha messo gli occhi su Amar Dedic, talento bosniaco del Salisburgo”.

Dumfries, inizia a filtrare pessimismo. L’olandese non accetta uno scenario: la mossa dell’Inter

L’errore di Dumfries contro il Sassuolo sarà pure figlio della scarsa tensione dopo i bagordi scudetto, ma non è il primo capitombolo dell’olandese: l’Inter si aspettava un’esplosione che Denzel non ha avuto. Va aggiunto pure che l’esterno ha inizialmente sparato troppo in sede di rinnovo (voleva 5 milioni di stipendio…) e, nonostante sia poi venuto a più miti consigli, non ha ancora trovato l’accordo per allungare il contratto in scadenza 2025.

Se la trattativa resterà ancora impantanata, a fine stagione i dirigenti accelereranno pure la sua partenza a un prezzo da tirare fino a 25-30 milioni di euro. Dumfries al momento ha sempre rifiutato l’idea di giocare in una squadra di medio livello in Inghilterra: vorrebbe la United e, in caso di permanenza di Ten Hag, la possibilità potrebbe essere concreta. A riportalo è la Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Simone Inzaghi a Dazn dopo il triplice fischio di Inter – Lazio (1-1).“È stato bellissimo. Siamo dal 22 aprile che festeggiamo, ci hanno fatto una festa incredibile. Quello che abbiamo visto dopo il Torino è stato emozionante: milioni di interisti, una cosa unica. Avevo vinto uno scudetto da giocatore, ma anche da allenatore è emozionante.La […]

1 min di lettura

Javier Zanetti a Dazn nel corso dei festeggiamenti post Inter – Lazio: “Zhang? Sono ore decisive. Prima di tutto bisogna ringraziare Steven e il gruppo Suning per quello che ha fatto e sta facendo. Voleva questo scudetto con tutte le sue forze. Mi auguro che la società continui positivamente perché vogliamo continuare a vincere”.