Marotta: “E’ stata una giornata tremenda per questioni finanziarie”


Non ha potuto presenziare al Moby Dick Festival di Noli Giuseppe Marotta, bloccato ad Appiano Gentile per seguire la vicenda tra Steven Zhang e Oaktree. Il Ceo Sport dell’Inter si è comunque collegato in video conferenza rilasciando alcune dichiarazioni.

“Grazie per l’invito, mi sarebbe piaciuto essere presente fisicamente ma, purtroppo, oggi è stata una giornata tremenda, oltre che per la preparazione della partita di domani anche per vicissitudini di carattere finanziario”.

“La mia vita, soprattutto sotto il carattere sportivo, ha avuto momenti più belli che brutti – ha continuato Marotta -. Ho ottenuto tante belle soddisfazioni ovunque sono andato. Ci metto tanta passione. Questo è ‘l’effetto C’, circostanze favorevoli per arrivare al successo, un elemento importante. Ma comunque è sinonimo di ‘Competenza’. Il miracolo in ambito sportivo viene usata spessissimo ma non ho avuto nulla di miracoloso. Le vittorie sono ottenute per qualcosa di programmato. La differenza tra vincere un campionato e una Champions, o comunque arrivare in finale, è legata a fattori differenti. Io penso che il campionato lo vinca generalmente la squadra più forte, perché è un cammino lungo. In Champions c’è anche un discorso di fortuna, perché è fatta di partite secche in cui può accadere di tutto”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Il sito Sportitalia.it fa il punto sul mercato dell’Inter.“Regna l’immobilismo apparente che sta contraddistinguendo le manovre sottotraccia di Piero Ausilio, ben consapevole del valore della rosa allestita e della fatica che toccherà alle avversarie per rivoluzionare i rispettivi organici per potersi avvicinare al livello dei Campioni d’Italia. L’Inter si è costruita il vantaggio di poter […]

2 min di lettura

Nel suo editoriale su Gazzetta dello Sport il giornalista Alessandro Vocalelli ha parlato dell’enorme valore delle seconde linee dell‘Inter per la prossima stagione, ma titolari nelle loro rispettive nazionali, come Frattesi, Asllani e Zielinski. «Andando più in profondità, la vera differenza con le concorrenti è forse – anzi soprattutto – nella “differenza” delle alternative. Con […]

1 min di lettura

Si è svolto ieri pomeriggio nella sede ufficiale del club l’incontro tra la dirigenza dell’Inter e Tullio Tinti, agente di Simone Inzaghi, per definire gli ultimi dettagli sul rinnovo dell’allenatore dell’Inter. Nessun commento rilasciato dal procuratore, che ha evitato i giornalisti presenti davanti all’ingresso prendendo un’uscita secondaria. Bisognerà attendere ancora qualche giorno per la firma […]