Sala gela Inter e Milan: “Impossibile avere due stadi nel Parco Sud”


Il sindaco di Milano Beppe Sala boccia l’idea di edificare i nuovi impianti di Inter e Milan a Rozzano e San Donato: “Impossibile avere due stadi nel Parco Sud“, il titolo di spalla a sinistra su Il Corriere della Sera (edizione Milano) di oggi.
“Conosciamo il territorio e, quando si pensa di costruire qualcosa di imponente, si pensa al Sud di Milano perché il Nord è completamente antropizzato. Vuol dire però inserirsi in aree verdi e due stadi così vicini è ovvio che non potrebbero sussistere”, l’analisi accurata del numero uno del capoluogo lombardo che vota a favore del progetto di rimodernizzazione di San Siro.

Sala: “Aspetto di capire quali sono le idee di Oaktree su San Siro”

A margine delle celebrazioni per il 2 giugno a Milano, il sindaco Giuseppe Sala ha parlato anche della questione stadio. Le sue parole riportate dal Calcio e Finanza. “Non ho ancora incontrato gli esponenti di Oaktree, nuovi proprietari dell’Inter, e non so quale può essere la loro linea sullo stadio. Aspetto di vederli perché ho bisogno di sapere quale sarà il destino di San Siro. WeBuild mi ha garantito che entro fine giugno consegneranno lo studio di fattibilità, mi pare che sono già avanti con il lavoro. Io sono certo che arriveranno a una proposta realizzabile, sia per un fatto di costi che di tempi dell’operazione e di problematiche allo svolgimento dell’attività sportiva molto contenute. Ora sta alle squadre capire se vogliono proseguire sulla via della ristrutturazione di San Siro o per uno stadio per ognuno”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

L’AEK Atene continua ad essere interessata a Joaquin Correa. Secondo Germán García Grova, giornalista argentino del portale TyC Sports, è in corso la trattativa con l’Inter. Il club greco continua a ribadire che i colloqui sono complicati ma la volontà è quella di trovare un accordo. Il Tucu, che ha iniziato la preparazione alla Pinetina […]