MERCATO – Dybala all’Inter, adesso si può fare: la situazione a Roma lascia aperto uno spiraglio


Paulo Dybala è di nuovo al centro delle voci riguardanti un possibile trasferimento all’Inter per rinforzare l’attacco. Nonostante non ci siano ancora trattative in corso, secondo Tuttosport, questa potrebbe diventare una possibilità concreta. La sua situazione contrattuale potrebbe essere un punto di partenza interessante: ha solo un anno rimanente al suo contratto con la Roma, a un salario di 8 milioni di euro netti a stagione, che sale a 16 milioni lordi. Questo potrebbe essere un fattore che potrebbe favorire un eventuale accordo, anche se sul suo cartellino c’è una clausola di 20 milioni di euro per i trasferimenti all’interno dell’Italia.

Dybala, la situazione

Marotta potrebbe intervenire per rendere questa clausola meno onerosa, magari dilazionando il pagamento del contratto su più anni per avere maggiori margini di manovra sul fronte salariale. Tuttavia, sarebbe un acquisto mirato a ottenere risultati immediati, piuttosto che una prospettiva a lungo termine. Tuttavia, l’idea di un attacco composto da Lautaro, Thuram, Taremi e Dybala sarebbe certamente di grande spessore, anche se prima bisognerebbe risolvere le eventuali partenze di Arnautovic e Correa.

Da parte sua, Dybala sembra essere motivato dalla prospettiva di giocare la Champions League con l’Inter, considerando che questa mancanza potrebbe aver influito sulla sua esclusione dalla squadra nazionale argentina durante la Coppa America. Inoltre, potrebbe essere attratto dalla possibilità di partecipare al Mondiale per club con i nerazzurri. D’altro canto, per l’Inter, l’acquisto di Dybala potrebbe rappresentare un modo per evitare i costi elevati associati all’affare Gudmundsson, il quale potrebbe richiedere il sacrificio di Valentin Carboni.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

2 min di lettura

Nel suo editoriale su Gazzetta dello Sport il giornalista Alessandro Vocalelli ha parlato dell’enorme valore delle seconde linee dell‘Inter per la prossima stagione, ma titolari nelle loro rispettive nazionali, come Frattesi, Asllani e Zielinski. «Andando più in profondità, la vera differenza con le concorrenti è forse – anzi soprattutto – nella “differenza” delle alternative. Con […]

1 min di lettura

Il sito Sportitalia.it fa il punto sul mercato dell’Inter.“Regna l’immobilismo apparente che sta contraddistinguendo le manovre sottotraccia di Piero Ausilio, ben consapevole del valore della rosa allestita e della fatica che toccherà alle avversarie per rivoluzionare i rispettivi organici per potersi avvicinare al livello dei Campioni d’Italia. L’Inter si è costruita il vantaggio di poter […]

1 min di lettura

Si è svolto ieri pomeriggio nella sede ufficiale del club l’incontro tra la dirigenza dell’Inter e Tullio Tinti, agente di Simone Inzaghi, per definire gli ultimi dettagli sul rinnovo dell’allenatore dell’Inter. Nessun commento rilasciato dal procuratore, che ha evitato i giornalisti presenti davanti all’ingresso prendendo un’uscita secondaria. Bisognerà attendere ancora qualche giorno per la firma […]

1 min di lettura

Bedy Moratti, figlia di Angelo e sorella di Massimo è intervenuta nel corso della puntata di “Primo Piano”, in onda su Telenord, dedicata al libro “La mia Inter” scritto dal compositore genovese Roberto Livraghi, per rispondere a una domanda sul futuro dell’Inter in relazione all’entrata futura di un nuovo Moratti, ecco cosa ha detto: “Se […]

2 min di lettura

Sacrificare Valentin Carboni per Albert Gudmundsson? Il 19enne appena rientrato dal prestito al Monza piace a Fiorentina, Atalanta e a diversi club stranieri. L’Inter lo valuta sui 30 milioni e con quei soldi si potrebbe tentare l’assalto a Gudmundsson. “Gudmundsson – scrive Gazzetta.it – piace perché relativamente giovane, solido fisicamente, con esperienza internazionale (37 presenze […]