Ausilio: “Josep Martinez? C’è ancora da discutere. Ci sono altre 5-6 squadre che puntano allo scudetto ma si nascondono…”


Dopo essere salito sul palco del Gran Galà di apertura del calciomercato a Rimini, il direttore sportivo Piero Ausilio ha rilasciato alcune dichiarazioni anche ai microfoni di Sky Sport. “Mercato già finito? Pensiamo di avere una squadra già competitiva. Stiamo definendo un’altra operazione. Il calcio è fatto di opportunità ma riteniamo la rosa pronta”.

Quale sarà la sorpresa?
“E’ una parola che nel calcio funziona sempre. Come ho detto, siamo ampiamente coperti. Ci sono dei giocatori che ancora devono trovare sistemazione”.

Non hai nominato Josep Martinez…
“Non è ancora un giocatore dell’Inter. C’è in corso una negoziazione, ma non posso ancora parlare di un giocatore non ancora dell’Inter. Ci sono ancora delle cose sulle quali discutere. Non mi piace dare date”.

C’è invece una data per il rinnovo di Dumfries?
“C’è uina verità. Sia lui che noi vorremmo trovare un accordo. L’idea è di allungare e trovare una soluzione che va bene a entrambi. L’Inter ritiene Dumfries un giocatore forte, sempre disponibilie e ha contribuito al recente scudetto”.

Ha parlato con Inzaghi?
“Sì ho già parlato. Siamo stati due giorni insieme. Abbiamo parlato di tante cose, della squadra dell’organizzazione del pre-campionato e anche del suo contratto che arriverà. Se tra una settimana o tra un mese non cambia niente”.

Ipotizzabile che i giovani (come Carboni e Oristanio) non facciano parte dell’Inter
“Su Carboni e Oristanio ci sono ancora in corso delle valutazioni. Su Oristanio pensiamo che abbia bisogno di un’altra stagione in prestito. Il problema è dove mandarlo, stiamo valutando diverse soluzioni. Su Carboni aspettiamo che finisca la Copa America, siamo orgogliosi di quello che sta facendo. Poi ci incontreremo e parleremo”.

Inter favorita anche il prossimo anno?
“L’Inter non è mai favorita più di altre. Ci sono sempre 5-6 squadre che lottano per lo stesso obiettivo ma lo tengono nascosto. Noi come ogni anno cerchiamo di essere competitivi”.

Chi è più pronta tra Juventus e Napoli?
“Entrambe le squadre, come Milan, Atalanta, Roma… sono società che faranno di tutto per vincere il campionato”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Su Federico Chiesa si era espresso qualche giorno fa anche il suo scopritore Maurizio Romei: “In realtà sono a conoscenza dell’interesse dell’Inter, la voce di un loro apprezzamento è reale” (leggi articolo). Le sue parole sono state come una pulce nell’orecchio per giornalisti e addetti ai lavori. Nell’articolo dedicato al calciomercato sul Corriere della Sera […]

1 min di lettura

Alejandro Cano e Katherine Ralph, i manager di Oaktree che seguono l’Inter volano a Roma. Come confermato da TuttoSport, nella giornata di domani è prevista una importante missione diplomatica due due dirigenti nella capitale. “Obiettivo conoscere il Ministro dello Sport e dei Giovani Andrea Abodi e Gabriele Gravina, presidente della Federcalcio”.

1 min di lettura

Dries Mertens è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport: “Cosa non ha funzionato a Napoli nell’ultima stagione? Non lo so, magari si è festeggiato troppo dopo lo scudetto (ride, ndr). In quel caso, sarebbe comprensibile: un evento del genere suscita entusiasmo, però bisogna saperlo gestire. Quando sono andato via, sentivo che sarebbe potuto accadere qualcosa […]

1 min di lettura

L’Inter è a un passo dal completare il mercato, restando in attesa di concludere l’acquisto di un attaccante. Secondo la Gazzetta dello Sport, ai nerazzurri manca solo un sostituto di Buchanan, e l’obiettivo è chiaro: trovare un giovane promettente, simile all’operazione che ha portato Bisseck in squadra la scorsa estate per 7 milioni. Ricardo Rodriguez, […]