Dumfries, vicino il sì dell’olandese al rinnovo: le cifre del nuovo contratto


Dopo mesi nei quali si pensava a una partenza inevitabile, il matrimonio tra Denzel Dumfries e l’Inter ora sembra che possa continuare ancora a lungo. La conferma arriva anche da Gazzetta dello Sport. “Il gelo calato tra Dumfries e l’Inter ci ha messo qualche mese in più ma alla fine sì, si è sciolto anche quello sotto i raggi del sole estivo. Denzel ci ha pensato su, ha cominciato il suo Europeo da giocatore con il futuro in stand-by e poi ha deciso: con la maglia arancione addosso ha realizzato che quella è l’unico outfit alternativo possibile e — giustamente — ammissibile alle strisce nere e azzurre. Il suo domani con molte probabilità sarà ancora all’Inter, come pure quello di Lautaro, Barella, Dimarco, Bastoni e tutti gli altri titolarissimi dello scudetto, allenatore compreso, naturalmente”.

Accordo vicino

L’ultimo ad entrare nel club dei felici e rinnovati, dicevamo, sarà Denzel Dumfries. Per lui l’Inter si era mossa per tempo, lo scorso inverno, e contava di chiudere con le stesse tempistiche e cifre del rinnovo di Dimarco. Sul tavolo di Dumfries, in scadenza tra dodici mesi, è arrivata una proposta da 4 milioni più bonus fino al 2028. La richiesta viaggiava su altri numeri: 5,5 milioni a stagione, più del doppio dei 2,5 milioni attualmente in busta paga.

Sul tema, l’Inter ha tenuto il punto come per le altre trattative calde, vedi Lautaro. La strategia di Marotta, del d.s. Piero Ausilio e dell’area sport ha prodotto i suoi effetti anche su Dumfries, che negli ultimi giorni ha sterzato in direzione Inter: «Sia lui che noi vogliamo arrivare a un accordo per allungare e migliorare il suo contratto», ha confermato ieri Ausilio. La fumata bianca non è mai stata così vicina.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Ai microfoni di Cronache di Spogliatoio il giornalista Riccardo Trevisani ha commentato la corsa scudetto per la prossima stagione: “Chi è la favorita? L’Inter. La Juventus non sappiamo chi cederà, si deve vedere la rosa al 15 agosto se non addirittura al 31. Secondo me l’Inter parte con un vantaggio siderale. Inter, Napoli e Juve sono le prime tre squadre del campionato per come […]

1 min di lettura

A TMW Radio, il giornalista Bruno Longhi ha parlato della lotta scudetto nel prossimo di campionato di Serie A. «Se nell’Inter non accade quel processo di stanchezza di alcuni giocatori che hanno una certa età, è chiaro che parte sempre avvantaggiata. La Juventus sta migliorando dove andava migliorata, in mezzo al campo. Un reparto che non faceva filtro e […]