Le Pagelle | Barcellona-Inter 2-0


Ecco a voi le pagelle del match del Camp Nou:
HANDANOVIC 7: Nonostante i 2 goal presi merita un voto alto per i suoi miracoli che ci tengono in vita per ben 85′ minuti.
ASAMOAH 6,5: Si sente l’esperienza europea dell’ex juve, che sbaglia poco e affronta senza paura le incursioni dei giocatori spagnoli.
SKRINIAR 5,5: Mi dispiace dare l’insufficienza a Milan ma a causa di due suoi errori il Barça segna 2 goal. Si perde Rafinha sul primo e Jordi Alba sul secondo. Sottolineo il fatto che comunque ha giocato con molta personalità.
MIRANDA 5: Non mi è piaciuto il brasiliano. Impreciso e soffre troppo gli attacchi di Suarez; da un esperto di Champions come lui mi aspettavo di più.
D’AMBROSIO 5: Anche Danilo insufficiente, prova a giocare palla a terra con tranquillità ma la tecnica degli avversari lo sovrasta.
BROZOVIC 7: Il migliore dei nerazzurri che per tutti i 90′ minuti lotta e combatte senza sosta. Basta vedere come si posiziona nella barriera sul tiro di Suarez. Grande cuore stasera.
VECINO 6,5: Sfiora un goal al volo, splendido, e serve dei bei palloni ai compagni, soffre il fisico dei centrocampisti del bBarça.
PERISIC 6: Impreciso nella fase offensiva ma per quanto riguarda la fase offensiva mette in difficoltà un paio di volte la difesa degli spagnoli con le sue accelerazioni. / KEITA (75′) 6: Entra bene in campo, serve bene i compagni e effettua un colpo di testa che non impensierisce Ter Steghen.
BORJA VALERO 5: Prova a sostituire il ninja ma stasera non ci riesce. È in ritardo nelle azioni offensive e perde molti palloni. Viene sovrastato anche fisicamente. / LAUTARO (62:) 5: Ha tanta voglia però non riesce a incidere nella partita. Sbaglia molto e commette falli inutili, inoltre sbaglia una buona occasione per pareggiare.
CANDREVA 5: Nel primo tempo effettua un bel cross per Icardi poi scompare dal gioco. Insufficiente. / POLITANO 6,5: Grande partita per Matteo che sbaglia un goal semplice e una seconda occasione parata molto bene dal portiere tedesco, una conclusione che ormai sembrava destina a fondo porta.
ICARDI 6: Nella prima frazione si rende pericoloso più volte non trovando la porta, poi viene isolato dalla squadra e non riceve più palloni giocabili.
SPALLETTI 6: Nonostante la sconfitta mette in campo una squadra con la mentalità giusta; é bello vedere un’Inter che prova a giocarsela al Camp Nou.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Lunedì 22 aprile l’attesissimo derby tra Milan e Inter. Questa volta una stracittadina non come tutte le altre, perché può portare la matematica dello scudetto. Vista l’importanza del momento, Simone Inzaghi tornerà a parlare alla conferenza stampa di vigilia. Lo confermano gli organi ufficiali del club nerazzurro. L’appuntamento con i giornalisti è fissato per domenica […]