Due cuori sotto la Curva Nord: “Un calcio d’amore” di Tonino Scala


La lettura di questo agile, dinamico, intrigante libro di Tonino Scala mi ha fatto venire alla mente tre manifestazioni in cui ho parlato di tifo e “violenza negli stadi”: 7 Aprile 1977 – Antisala dei Baroni al Maschio Angioino a Napoli, 5 Aprile 1980 – Chiostro Santa Chiara a Piazza del Gesù a Napoli, 21 Dicembre 1989 – Radio Due.
Si, una sorta di flash-back perché mai mi sarei aspettato di leggere e recensire un libro d’amore imperniato sul tifo calcistico.
Sull’amore, cioè, tra un tifoso della Juve Stabia (gialloblu) e una della Nocerina (rossonera), tra una Vespa (non intesa come famoso scooter della Piaggio) e un Molosso.
“Un calcio d’amore” è questo.
Proprio nel periodo in cui calcio non fa rima con amore ma con violenza, razzismo, campanilismo.
Carlo è un supporter della Juve Stabia, 25 anni, ragioniere, muratore, gran lavoratore.
Patty tifa Nocerina, 1 metro e 72 di femminilità, occhi verdi.
Patty che fa “battere” il cuore di Carlo che dichiara il suo amore sotto la Curva Nord dello Stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia.
Tutto attorno ai due protagonisti la vita di tante persone anonime, più o meno legate ai due.
Il tifo in entrambi è radicato: sarà un calcio all’amore o un calcio d’amore?
La dedica che l’autore ha fatto è “Alle donne e agli uomini d’amore”, ciò potrebbe già dare una risposta…
Gli “Alunni del sole”, Maria Nazionale, “The Gallettes”, Michele Russo, Peppino di Capri, una Castellammare in festa per il ritorno in Serie B dopo 60 lunghi anni a far da contorno a Carlo e Patty. Come finisce il libro? Eh, no, accattatavillo (anche se non sono Sophia Loren…)! Non lo rilevai neanche durante la presentazione organizzata dall’Inter Club Portici “22 maggio”, quando intervennero Tonino Scala (l’Autore del libro), Adriana de Leva (Coordinatrice Inter Club Campani), Emilio d’Auria (Napoli Club Sant’Antonio Abate), Giuseppe Di Salvatore (Regista), Mariano Visone (Inter Club “Massimo Moratti” Ottaviano), Salvatore de Simone (Inter Club Torre Annunziata), Ferdinando D’Antuono (Produttore).
Il libro diverrà un film ad opera dell’Associazione Culturale “F. D. Raffaele Viviani” e in quest’ottica si segnalano gli interventi del Regista Di Salvatore e del Produttore D’Antuono.

TONINO SCALA
“UN CALCIO D’AMORE”
IL QUADERNO EDIZIONI
€ 8,00

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter