La scorsa estate il Manchester City era disposto a mettere sul piatto 50 milioni di euro per Alessandro Bastoni ma l’Inter non è stata disposta neanche a sedersi ad un tavolo e trattare da tanta è la stima del club e di Antonio Conte per il difensore. Anzi, ora i nerazzurri sono al lavoro per un nuovo contratto. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Commenti