Secondo Allegri “Rabiot ha sovrastato Barella”. E su Dybala…


Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Udinese. Nel corso della chiacchierata, però, si è tornati spesso e volentieri sulla partita di Supercoppa persa contro l’Inter mercoledì. Il tecnico toscano ha annunciato che “domani giocherà Rabiot, che aveva contro Barella mercoledì e lo ha sovrastato“. Una dichiarazione quanto meno singolare.

Allegri, inoltre, si è soffermato anche sul caso Bonucci: “È stato multato e il discorso è chiuso, al termine della partita ci possono stare dei battibecchi”. Un parere, poi, sul tema del giorno: quello dell’inserimento dell’Inter su Dybala: “Le valutazioni sui contratti le fa la società, io non metto becco. Dybala è un giocatore straordinario e da lui mi aspetto sicuramente tanto in questa seconda parte di stagione, in termini di gol e di continuità di prestazioni. Il valore tecnico non si discute. Arrivabene ha fatto un discorso di programmazione, le valutazioni verranno fatte a marzo e aprile, visto che al momento non siamo in Champions. Noi dobbiamo pensare solo a giocare. Chi è in scadenza comunque deve dare il massimo anche per se stesso, perché altrimenti non trova il contratto né alla Juventus né altrove. Paradossalmente può essere anche uno stimolo in più”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

3 min

Il bilancio dell’Inter chiuso al 30 giugno 2021 aveva fatto registrare una perdita record nella storia del calcio italiano: 245,6 milioni di deficit. Un dato che obbligava i dirigenti nerazzurri ad implementare una strategia di riequilibrio dei conti, che viene analizzata oggi da La Gazzetta dello Sport. “Per migliorare i conti, i dirigenti nerazzurri hanno […]

1 min

Dopo la vittoria a Cagliari, Simone Inzaghi ha rievocato Perugia e dunque il campionato 1999-00. All’epoca, la sua Lazio era a -2 dalla Juventus prima in classifica, che all’ultima giornata perse in Umbria e regalò il titolo ai biancocelesti (con l’attuale allenatore dell’Inter che segnò il gol del vantaggio). Il Corriere della Sera ha intervistato […]

1 min

Battere la Sampdoria e sperare in una vittoria del Sassuolo: questa la sola combinazione utile all’Inter per non scucirsi di dosso lo scudetto. Ma quante probabilità ci sono che la combinazione necessaria ai nerazzurri per conquistare la seconda stella si concretizzi? Secondo il modello previsionale Stats Perform, la squadra di Simone Inzaghi ha esattamente il 19,4% di chance di laurearsi campione d’Italia. Il Milan, invece, può fare […]