Atalanta – Inter, formazioni ufficiali: Darmian, D’Ambrosio e Sanchez dal 1′


Dopo gli importanti successi ottenuti contro Lazio in campionato e Juventus in Supercoppa, l’Inter di Simone Inzaghi si appresta a chiudere una settimana terribile facendo visita ad una delle squadre più forti del campionato: stasera (ore 20:45) sarà tempo di Atalanta-Inter.
Simone Inzaghi cambierà poco rispetto alla vittoria in Supercoppa contro la Juventus. Handanovic tra i pali, in difesa D’Ambrosio fa rifiatare De Vrij. A centrocampo tocca a Darmian partire dal primo minuto per dare respiro a Dumfries, mentre per il resto praticamente tutto uguale: Perisic a sinistra, Barella, Brozovic e Calhanoglu in mezzo ancora una volta. In attacco turno di riposo per Lautaro Martinez, al suo posto pronto Sanchez per affiancare Dzeko, solo panchina per Correa.


Atalanta-Inter: formazioni ufficiali


Atalanta (3-4-2-1): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Pezzella; Pasalic, Malinovskyi, Muriel.
A disposizione: Rossi, Sportiello, Scalvini, Zuccon, Cittadini, Panada, Miranchuk, Zappacosta, Piccoli. 
Allenatore: Gasperini.

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sanchez, Dzeko.
A disposizione: Radu, Dumfries, Gagliardini, De Vrij, Vecino, Lautaro Martinez, Sensi, Kolarov, Ranocchia, Correa, Vidal, Dimarco.
Allenatore Inzaghi.

Arbitro: Davide Massa (leggi articolo)

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min

L’ambizione alla base del successo, la perseveranza nell’alzare progressivamente – ma inesorabilmente – l’asticella. È una delle caratteristiche dei grandi allenatori, uno status che Simone Inzaghi sta conquistando giorno dopo giorno nella sua esperienza in nerazzurro. La sua Inter è prima in classifica, vincitrice della Supercoppa Italiana, qualificata agli ottavi di finale di Champions League. […]

1 min

Il Corriere dello Sport in edicola oggi analizza la situazione del centrocampo nerazzurro, anche e soprattutto in ottica mercato dopo la partenza di Sensi, in viaggio verso la Sampdoria. A questo punto infatti Matias Vecino resterà in nerazzurro. “L’uruguaiano, almeno per il momento, appare intenzionato a restare. Più che avere spazio, punta ad essere libero […]