Porto – Inter: già venduti 15 mila biglietti! Taremi ed Eustaquio già in ritiro


Eì già febbre tra i tifosi del Porto per gli ottavi di Champions League contro l’Inter. La gara di andata a San Siro è in programma mercoledì 22 febbraio ore 21,00. Ma il dato che fa specie è il numero di biglietti venduti dopo sole due settimane di prevendita e a ben tre mesi dalla sfida di ritorno a Oporto (martedì 14 marzo ore 21,00). Sportmediaset riporta il dato: già 15 mila i biglietti venduti. Tutto lascia intendere che ci sarà un clima molto caldo nella doppia sfida di Champions.

taremi porto
Mehdi Taremi del Porto

La situazione in casa Porto

Dopo aver superato nelle scorse settimane il turno di Coppa Nazionale, il Porto ha ricominciato in questi giorni la preparazione in vista della ripresa dei giochi. Da segnalare che agli ordini di mister Sergio Conceiçao sono tornati due reduci del Mondiale in Qatar. Stiamo parlando dell’attaccante Mehdi Taremi, eliminato con la sua Iran, ed il centrocampista canadese Stephen Eustaquio. A differenza dell’Inter, dove alcuni reduci del Qatar, tra cui Lukaku, Onana e Correa, devono ancora fare ritorno ad Appiano.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Gianluca Longari, giornalista esperto di calciomercato, nel suo editoriale per Sportitalia ha fatto il punto sui movimenti di mercato dell’Inter in vista della prossima stagione parlando di Albert Gudmundsson. “In chiave Inter va invece segnalato il primo sondaggio che va oltre il semplice apprezzamento nei confronti di Albert Gudmundsson. Sul finire della scorsa settimana la […]

1 min di lettura

Fabrizio Ravanelli ha parlato a Mediaset dell’eliminazione dell’Atletico Madrid per mano del Borussia Dortmund: “Ha dato dimostrazione di fragilità, di non essere squadra”. Le parole di Ravanelli “Sembrava potesse riprendersi, invece dopo il 3-2 si è sgretolata. Nasce un po’ di rammarico per i tifosi dell’Inter: credo che questa squadra fosse alla portata dell’Inter”.