Capello: “L’Inter va in semifinale solo se si mette a giocare sul serio”


Fabio Capello al Corriere dello Sport ha parlato del sorteggio: “Ho pensato che le nostre sono state fortunate, tutte e tre. L’Inter poteva prendere ben di peggio. Milan e Napoli si conoscono, proveranno ad annullarsi, saranno attentissime, è il derby di casa. Tra Milan e Napoli chi passa? Il Napoli. Però attenzione: molto dipenderà dallo stato di forma di Theo e Leao a metà aprile. Quei due possono far saltare qualsiasi pronostico, spezzare equilibri. E tra Inter e Benfica? L’Inter, ma solo se si mette a giocare sul serio. L’Inter è la squadra più forte d’Italia, almeno in potenza”.

Le parole di Capello

“Qual è stato il punto di forza delle milanesi negli ottavi? I portieri, Maignan e Onana. Con interventi decisivi. Il Milan a Londra avrebbe potuto anche vincere, ci ha provato almeno. Carletto la Champions l’ha riportata a Madrid grazie al portiere, a Courtois, e l’ha anche ammesso. Il portiere che para è un vantaggio assoluto. Silvano Ramaccioni raccontava sempre una storiella del suo periodo perugino: l’allenatore dice al portiere: “hai letto i giornali stamattina?” E l’altro: “Sì”. “Hai visto quel titolo: Il portiere salva il risultato?”. “Certo, mister ”, risponde . “E allora perché tu non ci salvi mai?”.

Il futuro di Kessie

Il quotidiano catalano Sport ha svelato che martedì a Oporto c’erano anche Joan Laporta e Mateu Alemany, presidente e direttore sportivo del Barcellona, che hanno incontrato Beppe Marotta e Piero Ausilio. Franck Kessie e Marcelo Brozovic, legati a doppio filo da un possibile scambio, Jordi Alba e Samuel Umtiti. “L’obiettivo principale dell’Inter è Franck Kessié, un calciatore per il quale ha già fatto un’offerta in estate e che vuole per il prossimo progetto sportivo. Kessié è molto restio a partire, ma se lo convincono Inter e Barça dovrebbero cercare una formula che piaccia a tutte le parti – si legge -. Il club blaugrana ha già aperto a condizione che si concretizzi uno scambio con Brozovic, calciatore che quasi sicuramente lascerà l’Inter questa estate. È una strada che continuerà a essere esplorata, anche se tutto si deciderà a fine stagione, a seconda di cosa vorrà fare Franck Kessié, che ha guadagnato la ribalta a causa degli infortuni ma che d’ora in poi può perdere peso in squadra”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Nelle ultime ore la redazione di News.Superscommesse.it ha raggiunto telefonicamente Sabatino Durante, tornato da poco da uno dei suoi viaggi di lavoro in Sudamerica. Il re del mercato dell’America Latina, in quest’intervista esclusiva, ha fatto il punto sui temi principali che riguardano i prossimi Europei e la Serie A, soffermandosi in questo estratto sulle voci […]