Berti incorona Barella: “Il più forte in assoluto, gli darei il Pallone d’Oro. È un giocatore pazzesco”


L’ex centrocampista nerazzurro Nicola Berti in un’intervista al Corriere dello Sport ha speso parole di ammirazione verso Nicolò Barella, reduce da una super prestazione nella partita di andata degli ottavi di Champions contro l’Atletico Madrid.

“Nel suo ruolo, in Europa è il più forte in assoluto: gli darei il Pallone d’oro. Ogni tanto Barella lo sento, ho il suo numero. Martedì sera, a San Siro in Inter-Atletico, ero a bordo campo e dopo dieci minuti di partita istintivamente avrei scavalcato per raccogliere i guanti che Barella aveva appena lanciato a terra. Ho pensato di corrompere qualcuno per farmeli dare…Ho visto Barella nella partita contro l’Atletico Madrid: è in formissima, nel primo tempo l’Inter attaccava vicino a dove ero posizionato io e mi sono davvero reso conto del furore che ha addosso. Un giocatore pazzesco, come sostengo da tempo. Poi penso che Barella abbia ancora dei margini di miglioramento. Sacrificio in estate? Spero di no: lui, Lautaro e Dumfries vanno blindati. Poi certi club, come per esempio il Manchester City, hanno i mezzi per sferrare l’assalto a un giocatore del livello di Barella. Ma spero che l’Inter resista

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter