Bologna – Inter 0-1, PAGELLE: Bisseck sostanza e sicurezza, Bastoni qualità e intelligenza


Continua la serie dell’Inter, che ottiene la decima vittoria consecutiva sul campo di un ottimo Bologna.

Pagelle

Sommer 6,5 – La grande pressione dei padroni di casa non produce moltissimo, ma lui si fa sempre trovare pronto.

Bisseck 7,5 – Prova di grande sostanza e sicurezza, condita anche dal gol vincente e da una straordinaria tranquillità.

Acerbi 7 – Il pericoloso Zirkzee lo fa un pochino tribolare, ma alla fine la classe, la tenacia e l’esperienza del nostro difensore hanno la meglio.

Bastoni 7,5 – Impeccabile in fase difensiva, si spinge spesso in avanti sempre con intelligenza e qualità, confezionando anche un cross al bacio per la rete di Bisseck.

Darmian 7 – Prestazione di ottimo livello del nostro difensore, impiegato sia a destra che a sinistra. Ovunque svolge il suo compito alla perfezione, sbrogliando anche alcune situazioni delicate.

Barella 7 – Contributo di grande sostanza e dinamismo, ma anche con buona qualità. E’ in un momento di buona forma e per tutta la gara si fa valere in ogni parte del campo.

Calhanoglu 6,5 – Al rientro, manifesta ancora qualche piccola titubanza, ma la sua qualità e la sua presenza in campo sono sempre determinanti.

Mkhitaryan 6,5 – Non fa nulla di straordinario, ma è sempre posizionato in maniera eccellente. Contribuisce come al solito in tutte le azioni determinanti.

Carlos Augusto 6,5 – Buon primo tempo, sia in copertura e anche con qualche buona accelerazione in avanti. Sostituito nell’intervallo per un leggero infortunio che speriamo non abbia conseguenze.

Thuram 6,5 – Non spacca la partita come in altre circostanze, ma sta recuperando il passo dopo l’infortunio. Si muove comunque sempre con grande efficacia ed intelligenza.

Sanchez 7 – Primo tempo di qualità assoluta, con alcune iniziative di classe cristallina. Non trova il gol, ma è sempre ben posizionato e propositivo. Possiamo contare anche su di lui.

Subentrati

Dumfries 6,5 – Rileva Carlos Augusto e svolte in pieno il suo dovere, in copertura sulla fascia e anche in proiezione offensiva.

Asllani 6,5 – L’uscita di Calhanoglu non crea problemi. Si cala perfettamente nella parte e la squadra continua a giocare con buona qualità. Perde un pallone molto delicato, ma nel complesso recupera in molte circostanze e si fa sempre trovare pronto.

Frattesi 6,5 – Doveva dare un contributo di dinamismo a centrocampo. Ha fatto tutto in maniera impeccabile.

Arnautovic 6,5 – Entra per tenere il pallone e fare alzare la squadra. Svolge il suo compito al meglio. Peccato per l’infortunio negli ultimissimi secondi, che speriamo non sia di grave entità.

Klaassen 6 – Entra per dare fiato a Barella e contribuisce alla copertura nella fase finale.

Allenatore

Inzaghi 7 – Contro la squadra probabilmente più difficile da affrontare di questo campionato, ci si poteva aspettare un’Inter con la testa già alla Champions. Così non è stato. La squadra, sia pure con un turnover piuttosto accentuato, ha fornito una prestazione di ottima qualità e, specie nel primo tempo, creando anche diverse palle gol. Nella ripresa la squadra si è difesa con ordine, tanto che il pressing del Bologna non ha mai impensierito seriamente Sommer. Da sottolineare il gol della vittoria, creato e finalizzato dai due braccetti difensivi (Bastoni e Bisseck) che sono la più bella dimostrazione del grande gioco che sviluppa la squadra.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

L’Inter torna a pensare Nacho, difensore del Real Madrid che, nel ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Mancheste City ha indossato la fascia di capitano. A confermarlo l’esperto di calciomercato internazionale Fabrizio Romano, che ha inoltre svelato che il giocatore ha comunicato al Real Madrid la volontà di lasciare i blancos […]

1 min di lettura

Si è svolta oggi la presentazione della partnership tra Inter e Unopiù alla quale ha preso parte anche Giuseppe Marotta. A margine dell’evento il Ceo Sport nerazzurro ha rilasciato una breve dichiarazione sul derby di lunedì 22 aprile. “Stiamo respirando proprio aria da derby. E’ normale che per noi rappresenta non solo una stracittadina, ma […]

1 min di lettura

Il noto imprenditore finlandese Thomas Zilliacus in un’intervista ai microfoni di Italian Football Podcast ha parlato del suo recente interesse per l’acquisizione dell’Inter e del futuro della società nerazzurro con Suning al comando. “È ora che Suning venda l’Inter. Non possono più rimandare. Ho fatto un’offerta molto seria e completa per l’acquisto del 100% dell’Inter […]