Dimarco: “Non ci interessa il record di punti, ma chiudere la pratica il prima possibile”


Federico Dimarco ha parlato a Sky Sport nel post Inter – Napoli. “Penso che abbiamo fatto sin dall’inizio una partita di concentrazione, di voglia, di carattere. Ci voleva dopo Madrid, poi negli ultimi 15 minuti può capitare, essendo venuti dai 120 con l’Atletico. Peccato, volevamo la vittoria, ma nessuno è imbattibile e ci portiamo a casa questo pareggio che non ferma il lavoro che stiamo facendo da inizio anno”.

“Scudetto? crediamo tanto, abbiamo parlato tra di noi in questi giorni: fa male uscire in Champions ai rigori ma sapevamo di dover ripartire. Non è andata bene stasera, ma dopo la sosta bisogna ripartire più forti: siamo l’Inter, dobbiamo giocare da Inter. Non bisogna mollare di un centimetro, bisogna pensare partita dopo partita: da qui fino a fine campionato sono tutte finali, a partire dall’Empoli dopo la sosta. Record di punti? Sinceramente non ci pensiamo, pensiamo gara per gara: non conta fare il record di punti, conta chiudere la pratica il prima possibile”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Hakan Calhanoglu, centrocampista turco dell’Inter, in un’intervista al CBS Sports Golazo ha parlato del suo futuro, magari in Turchia dove gioca la sua squadra del cuore (il Galatasaray). Di seguito le dichiarazioni: “Al momento a dire il vero no. Mi piace giocare in Europa. Il mio obiettivo è restare in Europa e restare a livelli […]

1 min di lettura

Kristjan Asllani, centrocampista albanese dell’Inter, in un’intervista al ABC Morning Show ha parlato della sua avventura con la maglia nerazzurra. Di seguito le dichiarazioni: “Ho detto e continuerò a dire che per me non c’è posto migliore dell’Inter. Ci sono tanti campioni, mi aiutano ogni giorno. Ho due anni di esperienza. Sono entrato nel gruppo […]