MERCATO – Carboni, l’Inter non vuole perderlo: il prezzo però è già stato fissato


La Gazzetta dello Sport ha fatto il punto su Valentin Carboni, per cui l’Inter ha già rifiutato un’offerta (da parte della Fiorentina) di 20 milioni di euro, ma ora potrebbe anche valere il doppio, considerando il suo talento e il suo potenziale. L’Inter sembra intenzionata a non perdere il controllo sul giocatore, consapevole che ci potrebbero essere numerose squadre interessate a lui dopo il suo proficuo anno in prestito al Monza.

Carboni, la situazione

Una delle possibilità potrebbe essere quella di farlo ulteriormente crescere in un’altra squadra, ma c’è anche l’opzione di utilizzarlo nell’organico di Simone Inzaghi per rinforzare il reparto offensivo. Si potrebbe valutare la sua adattabilità al sistema tattico 3-5-2 di Inzaghi, considerando che solitamente gioca come fantasista partendo dalla destra e tagliando verso il centro con il piede sinistro. Tuttavia, se dovesse arrivare un’offerta vicina alla cifra di 40 milioni di euro, potrebbe essere difficile trattenere il giocatore. Una terza opzione potrebbe essere quella di includerlo in una trattativa, simile a quanto fatto con Fabbian durante la scorsa estate.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Kristjan Asllani, centrocampista albanese dell’Inter, in un’intervista al ABC Morning Show ha parlato della sua avventura con la maglia nerazzurra. Di seguito le dichiarazioni: “Ho detto e continuerò a dire che per me non c’è posto migliore dell’Inter. Ci sono tanti campioni, mi aiutano ogni giorno. Ho due anni di esperienza. Sono entrato nel gruppo […]