Di Gregorio: “Spero sia un derby divertente. Futuro? Vedremo a fine stagione”


Il portiere del Monza Michele Di Gregorio ha parlato anche del suo futuro e del derby a margine dell’evento organizzato presso la palestra FitActive in viale Gian Battista Stucchi, 66. “Se mi pesa che non sono stato convocato con l’Italia? Pesare è uan parola un po’ grossa. Non mi pesa, anche perché la qualità dei portieri italiani è altissima. Le scelte le fa l’allenatore. La Nazionale resta il mio sogno e continuerò a lavorare per realizzarlo, però la vivo in modo sereno”.

Come ti trovi nella costruzione dal basso?
“Sicuramente è calcio moderno. La maggior parte delle squadra coinvolgono il portiere. Collaboriamo con le idee del mister, cerchiamo di migliorare nel gioco”.

Il futuro di Palladino?
“Non so se rimmarà. Rimangono ancora 6 partite e tanti punti a disposizione. E’ concentrato sul presente, il futuro si vedrà”.

Il tuo futuro invece? Ti fa piacere l’accostamento a Inter, Juve, Milan?
“Fa sicuramente piacere. Io però ho un contratto col Monza e finché starò qua penserò solo al Monza. Dobbiamo essere concentrati per il finale di campionato. A fine stagione vedremo cosa succederà”.

Cosa ti aspetti, da spettatore, del derby Milan-Inter?
“Sarà una bella partita. Credo che il derby di Milano sia una partita bellissima. Speriamo di divertirci”.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Simone Inzaghi a Dazn dopo il triplice fischio di Inter – Lazio (1-1).“È stato bellissimo. Siamo dal 22 aprile che festeggiamo, ci hanno fatto una festa incredibile. Quello che abbiamo visto dopo il Torino è stato emozionante: milioni di interisti, una cosa unica. Avevo vinto uno scudetto da giocatore, ma anche da allenatore è emozionante.La […]