Trevisani: “Per me l’Inter prende questo portiere…”


Il giornalista Mediaset Riccardo Trevisani, nell’ultima puntata di Fontana Di Trevi, format di Cronache di Spogliatoio, ha parlato così del portiere del Genoa Josep Martinez, associando quest’ultimo a sorpresa al mercato dell’Inter.
Per me finisce in una big, provo a buttare lì un nome: l’Inter. Titolare? Magari non l’anno prossimo ma tra due anni”.

Trevisani: “L’Inter parte con tre giri di vantaggio su tutte. Taremi e Zielinski funzionali”

Riccado Trevisani è intervenuto su Cronache di Spogliatoio: “Per me l’Inter parte con tre giri di vantaggio su tutte. Per due ragioni: la prima è che rimane tutto uguale da società, dirigenti e allenatore. Praticamente ha la stessa identica rosa, salvo offerte faraoniche per qualcuno che verrebbe poi in caso sostituito. E arrivano due giocatori molto funzionali e molto utili a migliorare il ventitreesimo e il ventiquattresimo di questa stagione come Taremi e Zielinski“.

Le parole di Trevisani

Il passaggio da Sanchez a Taremi secondo me è un bel passaggio in avanti. E il passaggio con Zielinski in più può far fare qualche rifiatata a Mkhitaryan, che va per i trentacinque anni. Io credo che l’Inter parta da 100 punti con stessa dirigenza, stesso allenatore e tutti molto bravi. Gli altri: la Juventus cambia allenatore al 90%, il Milan cambia al 100%, la Roma tiene ma è arrivato tre mesi fa, il Napoli cambia al 100%“.

Lascia un commento

Dalla stessa categoria

Iscriviti al canale YouTube

Lascia un like a Iotifointer.it

Classifica

Partite

Seguici sui social

News Inter

1 min di lettura

Simone Inzaghi a Dazn dopo il triplice fischio di Inter – Lazio (1-1).“È stato bellissimo. Siamo dal 22 aprile che festeggiamo, ci hanno fatto una festa incredibile. Quello che abbiamo visto dopo il Torino è stato emozionante: milioni di interisti, una cosa unica. Avevo vinto uno scudetto da giocatore, ma anche da allenatore è emozionante.La […]

1 min di lettura

Javier Zanetti a Dazn nel corso dei festeggiamenti post Inter – Lazio: “Zhang? Sono ore decisive. Prima di tutto bisogna ringraziare Steven e il gruppo Suning per quello che ha fatto e sta facendo. Voleva questo scudetto con tutte le sue forze. Mi auguro che la società continui positivamente perché vogliamo continuare a vincere”.